Il segreto delle donne asiatiche per mantenere la pelle sempre giovane: 10 step da seguire per non sbagliare - GuardaCheVideo.it
x
Il segreto delle donne asiatiche per…
Per i medici non avrebbe più camminato o avuto figli: il giorno del suo matrimonio è incinta di 4 mesi e percorre la navata Donna ferma il traffico e salva tre cani che stavano attraversando la strada: nessuno si era fermato a soccorrerli

Il segreto delle donne asiatiche per mantenere la pelle sempre giovane: 10 step da seguire per non sbagliare

18 Luglio 2021 • di Marta Mastrogiovanni
2.628
Advertisement

Avete mai sentito parlare dei famosi step che le donne coreane fanno ogni giorno all'interno della loro routine di bellezza? Ogni donna, al mondo, ama sentirsi bella e a suo agio con il proprio corpo, ma non tutte hanno la costanza per seguire dei semplici passaggi che, a lungo andare, renderanno la loro pelle meravigliosa. Come diceva anche la famosa attrice Demi Moore, la quale riesce a sfoggiare un fisico davvero invidiabile a quasi 60 anni, "non esistono donne brutte, solo donne pigre". Dunque, se vi fa piacere prendervi cura della vostra pelle, vi potrebbe tornare utile qualche consiglio dall'estremo Oriente. Il trucco principale, da tenere sempre a mente, è sicuramente la costanza nel tempo e l'utilizzo di buoni prodotti: proprio come nella dieta o nello sport, è solo così che si vedranno degli ottimi risultati! Oltre a questo consiglio generale, però, possiamo sicuramente svelarvi qualche piccolo "segreto" che le donne coreane custodiscono per invecchiare con una pelle davvero splendida.


Chiunque tenga un minimo all'aspetto della sua pelle, sa bene che non basta lavarsi il viso con un sapone detergente qualsiasi (da evitare quello per le mani, semplicemente troppo aggressivo) e applicare una crema idratante di tanto in tanto, ma che ci vuole una certa costanza. Il "segreto" della cosiddetta skincare coreana consiste nel seguire i 10 step della routine mattutina e serale (alcuni step non è necessario ripeterli ogni giorno, ma soltanto all'occorrenza). Se siete alle prime armi e non volete esagerare, potete tranquillamente ridurre i passaggi e farne soltanto 5, quelli essenziali che vi aiuteranno a far riprendere luce ed elasticità alla vostra pelle. 

I primi due passaggi sembrano essere piuttosto essenziali ed innovativi: si tratta della "doppia detersione".

1. Detergente a base oleosa: iniziate il vostro piccolo rituale con un detergente a base oleosa. Questo tipo di prodotto aiuta ad eliminare le impurità, il sebo e anche eventuali residui di make-up. 

2. Detergente a base acquosa: serve a rimuovere le ultime impurità, inclusi i residui dell'olio detergente che avete appena utilizzato. È il secondo ed ultimo passaggio che completa la pulizia del viso. Ora siete pronte a nutrire la vostra pelle in tutti gli step successivi.

Advertisement

3. L'esfoliante viso: esfoliare la pelle è importantissimo poiché serve a rimuovere tutte le cellule morte, ma non bisogna esagerare. Una volta trovato il prodotto che più si addice al vostro tipo di pelle, potete ripetere questo passaggio una volta a settimana (o anche meno, l'importante è trovare il giusto equilibrio).

4. Il tonico: che dire, l'applicazione di un tonico viso, se non l'avete mai provato, vi cambierà la vita. Il tonico è essenziale per riequilibrare il ph della pelle e per detergerla ancora più a fondo.

5. L'essence: si tratta di un'essenza dalla consistenza acquosa, - si stende con movimenti circolari e serve a restituire luminosità ed elasticità alla pelle, preparandola al meglio per gli step successivi. Attenzione: l'essence non è il siero, anche se spesso i due prodotti vengono confusi.

6. Le maschere in foglio: anche questo tipo di prodotto appare piuttosto innovativo per gli occidentali. Si tratta di maschere in foglio monouso ricche di principi attivi e di altri ingredienti naturali che aiutano la nostra pelle, a seconda delle esigenze. Si tratta, anche qui, di uno step facoltativo, da ripetere di tanto in tanto, a seconda di ciò che si vuole ottenere (più luminosità, meno rossore, elasticità, ecc..).

7. Il siero: trattasi di un prodotto che conosciamo tutti molto bene, ovvero un concentrato benefico di principi attivi. Bastano poche gocce per farlo assorbire dalla pelle del nostro viso. Anche in questo caso, scegliete il siero che più fa per voi!

8. Il contorno occhi: è una zona delicata, che merita la giusta idratazione e un'azione mirata sia per quanto riguarda le "borse sotto gli occhi", sia per le rughe.

Infine, siamo arrivati agli ultimi due step: la crema idratante e...la crema solare!

9. Crema idratante: "idratare" è la parola d'ordine! Scegliete la crema che vi aggrada di più per quanto riguarda la texture, la profumazione e, cosa più importante, per l'azione specifica che andrà a svolgere sulla vostra pelle.

10. La crema solare: sappiamo cosa state pensando - cosa c'entra la crema solare? Ebbene, le donne asiatiche non amano molto l'abbronzatura e ci tengono moltissimo a preservare il loro colore naturale. In effetti, per quanto possa essere piacevole una leggera abbronzatura, dobbiamo ricordare che l'esposizione prolungata al sole non è di certo una scelta appropriata per la pelle. Per le donne coreane, la protezione solare non è di certo facoltativa! In commercio esistono moltissimi prodotti validi che vi faranno dimenticare le terribili creme protettive pastose e poco stendibili.

Advertisement
immagine: Pexels

Come già detto, se siete alle prime armi, potete limitarvi a seguire i 5 step più essenziali (doppia detersione, tonico, siero e crema viso) e, in ogni caso, non dovete assolutamente lasciarvi scoraggiare dal numero dei passaggi. Non solo l'applicazione giornaliera non è così gravosa come si può immaginare, - una volta presa la mano, ve la caverete in 10 minuti! - ma dovrebbe rappresentare, in teoria, un piccolo momento della giornata da dedicare a voi stesse. Anche se siete tra coloro che hanno sempre abbandonato la dieta il lunedì o che hanno sprecato più della metà del loro abbonamento fitness annuale dopo un primo momento di grande entusiasmo, siamo certi che riuscirete a gestire questo "rituale" quotidiano che vi farà sentire subito meglio. Ovviamente, questa particolare attenzione alla cura della pelle non deve diventare un'ossessione, ma semplicemente un modo in cui riuscite a prendervi cura di voi stessi all'interno della giornata.

Fateci sapere nei commenti se avete già provato tutti gli step o se avete intenzione di iniziare a cimentarvi nella cura della vostra pelle!

Tags: UtiliBenessereSalute
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie