Come preparare la tisana alla curcuma: una bevanda antinfiammatoria ottima per la salute del fegato - GuardaCheVideo.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Come preparare la tisana alla curcuma:…
Trovano una cagnolina con una commovente richiesta d'aiuto appesa al collo e le regalano una nuova vita Bimbo muore intossicato dal monossido di carbonio in barca: un'eventualità che molti non considerano

Come preparare la tisana alla curcuma: una bevanda antinfiammatoria ottima per la salute del fegato

30 Settembre 2020 • di Lorenzo Mattia Nespoli
717
Advertisement

La curcuma è una pianta che affonda le radici in un passato molto lontano e nei luoghi più remoti dell'Asia, quando era utilizzata sia per scopi culinari che officinali. Già nell'antichità, infatti, le proprietà benefiche di questa erbacea perenne erano ben note, e hanno continuato a esserlo col passare degli anni, fino ai giorni nostri.

Col suo caratteristico colore giallo - impiegato anche come colorante naturale - la curcuma è davvero un concentrato di benessere per chi la assume. Gli effetti positivi che può avere sul nostro fisico non mancano, ed un ottimo modo per sperimentarli può essere quello di prepararci una tisana. Di seguito vi spieghiamo come fare e quali benefici può avere una bevanda di questo tipo.

Come si prepara

immagine: Marco Verch/Flickr

Per preparare la vostra tisana alla curcuma sarà sufficiente cuocere a fuoco lento un pezzo di radice per circa 20 minuti. Una volta raffreddata, si potrà bere, preferibilmente al mattino. In alternativa, è possibile preparare questa bevanda utilizzando la curcuma in polvere, mescolandone 2 cucchiaini nell'acqua bollente, per 3-4 porzioni di tisana.

All'infuso si possono anche aggiungere del miele, del succo di limone o d'arancia, per "potenziare" i suoi benefici e ottenere una bevanda davvero amica della salute.

Quali sono i benefici

immagine: Marco Verch/Flickr

La tisana alla curcuma è un ottimo modo per unire in un'unica soluzione tutto il buono che può offrire questo rimedio naturale. La pianta in questione, infatti, è nota soprattutto per le sue proprietà antinfiammatorie, grazie al composto attivo che contiene, la curcumina. Questa sostanza è anche allo studio per i suoi risvolti come antiossidante.

Assumere regolarmente un infuso a base di curcuma può far bene anche al nostro sistema immunitario, nonché al mantenimento dei livelli corretti di colesterolo. 

Il fegato, infine, è un altro organo che beneficia dell'assunzione di questa pianta. È stato dimostrato da vari studi che la curcumina può dare una mano ad allontanare il rischio di problemi in quest'ambito. Con una tisana a base di curcuma potremo proteggerlo dalle infiammazioni, e dunque favorire la sua funzione "filtrante" per le sostanze nutrienti. I composti presenti nella pianta, infatti, sono capaci di agire come stimolanti del corretto funzionamento di fegato e cistifellea, con tutto quello che di positivo ne consegue in termini di benessere.

Advertisement
immagine: Marco Verch/Flickr

Insomma: è chiaro che la curcuma è davvero un regalo che la natura ha fatto al nostro benessere. Assumerla, per questo, può essere un'ottima e salutare abitudine da mantenere.

Come sempre, vi ricordiamo che le indicazioni riportate in questo articolo sono puramente a scopo descrittivo, e non possono mai sostituire il parere di un medico. Per qualsiasi problema, è sempre opportuno rivolgersi a uno specialista.

Tags: UtiliBenessereSalute
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie