Ecco cosa succede al tuo corpo se cammini per 30 minuti al giorno - GuardaCheVideo.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Ecco cosa succede al tuo corpo se cammini…
Una donna trova un cane in fin di vita, ignorato da tutti: dopo 3 mesi è irriconoscibile Era stanca della suocera che riempiva i figli di caramelle: le scrive una lettera, ma le ultime parole sono inaspettate

Ecco cosa succede al tuo corpo se cammini per 30 minuti al giorno

15.559
Advertisement

La migliore medicina dell'uomo è camminare, e questo lo affermava già lo scienziato dell'antica Grecia Ippocrate nell'antichità, e noi non possiamo che dargli pienamente ragione. Non solo rimedio naturale per la stanchezza, l'umore negativo e ottimo balsamo per la nostra mente, camminare frequentemente durante la giornata ha anche degli effetti benefici per la salute del nostro corpo.

Ecco i 10 effetti che una passeggiata di 30 minuti al giorno può avere sul nostro fisico!

immagine: Pxhere

Previene le malattie cardiovascolari. Camminare 30 minuti al giorno è efficace nel prevenire malattie legate al cuore e all'insorgenza di ictus, riduce l'ipertensione e aiuta a migliorare la circolazione del sangue.

Aiuta la regolare funzionalità del pancreas. Camminare frequentemente aiuta inoltre a migliorare i livelli di tolleranza al glucosio 6 volte di più rispetto a chi invece preferisce correre; lo ha confermato un recente studio.

Aiuta a fortificare le articolazioni e le gambe. Inutile aggiungere che camminare 30 minuti al giorno favorisce la riduzione dolori articolari, rigidità ed infiammazioni; l'attività fisica previene la perdita di tessuto osseo e riduce il rischio di fratture.

Aiuta a migliorare la vista. Benché sembri impossibile, una frequente attività fisica intesa come una passeggiata di almeno 30 minuti può aiutare a combattere il glaucoma e alleggerire la pressione degli occhi appesantiti.

Aumenta la capacità polmonare. Mentre respiriamo meglio e più profondamente, i livelli di ossigeno attraverso il nostro sangue aumentano e ciò permette ai polmoni di essere allenati nella maniera più corretta e funzionale per la nostra salute fisica.

immagine: Tirachard/Pexels

Riduce il rischio di Alzheimer. Un recente studio non solo ha confermato che camminare frequentemente previene la demenza precoce e la malattia di Alzheimer, ma che il rischio di ictus è ridotto del 43% se si cammina almeno tre ore alla settimana; l'esperimento spagnolo ha coinvolto circa 30.000 persone.

Riduce i grassi e aumenta la costruzione muscolare. Lo sapevate che con una camminata di media intensità si possono bruciare fino a 300 calorie all'ora? Questo esercizio che corrisponde all'incirca ai 10.000 passi al giorno equivale ad una vera e propria sessione in palestra!

Riduce il mal di schiena. Camminare aiuta la corretta postura della colonna vertebrale in quanto l'attività fisica promuove la circolazione del sangue anche attraverso la colonna, favorendo una mobilità e una posizione favorevole per il nostro fisico.

Migliora la digestione. Camminare per almeno 30 minuti al giorno non solo aiuta la digestione, ma anche la corretta funzionalità della flora intestinale

Fa bene alla salute mentale. Camminare infine fa bene alla nostra mente se siamo in un momento della nostra vita in cui soffriamo di umore negativo; l'energia circostante e spesso anche la presenza di amici e persone care durante la passeggiata moltiplicano il senso di appagamento emotivo!

E adesso uscite fuori dalle vostre case, con la tuta da ginnastica, e partite con la vostra passeggiata di salute!

Source: 

Tags: UtiliBenessereSalute
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie