10 segnali che ci invia il nostro corpo e che non dovremmo mai sottovalutare - GuardaCheVideo.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
10 segnali che ci invia il nostro corpo…
6 cose che accadono quando inizi a praticare jogging, secondo gli esperti Quando scoprirai i superpoteri dell'aloe vera, non vorrai più farne a meno

10 segnali che ci invia il nostro corpo e che non dovremmo mai sottovalutare

2.360
Advertisement

Conoscere se stessi è la missione che ognuno di noi dovrebbe porsi nella vita; e un buon punto di partenza è il nostro corpo. È importante riuscire a sintonizzarsi con il proprio fisico, imparare ad ascoltarlo e a decifrarne il linguaggio. Perché anche il corpo ci parla, anche se a suo modo, ovviamente.

Infatti, non usa parole, bensì lancia dei segnali che non sempre interpretiamo nel modo giusto, finendo spesso per sottovalutarli. In particolare, iniziate a fare attenzione a questi 10 sintomi.

immagine: pexels
  • 1. Occhiaie. Possono essere indice di una nottataccia, ma anche di anemia: infatti, quando non ci sono abbastanza globuli rossi, la pelle attorno agli occhi si scurisce
  • 2. Vista offuscata. Se i tuoi occhi si stancano spesso, ed inizi a vedere sfocato, è l'ora di andare dall'oculista: probabilmente hai sviluppato miopia o astigmatismo.
  • 3. Dita che cambiano colore. Se le tue dita non sono più dello stesso colore di prima, potrebbe essere un sintomo della sindrome di Reynaud, a causa della quale si verificano cambiamenti nel colore della pelle delle dita in presenza di basse temperature
  • 4. Puntini nella vista. Quando in presenza di luce bianca appaiono linee o punti nella vista, potrebbe essere un primo segnale di cataratta o altri disturbi: meglio contattare l'oculista.
immagine: pixabay
  • 5. Stomaco rumoroso. Se il tuo stomaco inizia a fare rumori costanti, magari accompagnati da dolore, sarebbe opportuno non trascurarli, ma recarsi dal medico.
  • 6. Desquamazione. In generale, è indice di carenza di vitamine, cui si può rimediare con una dieta equilibrata; tuttavia, se vi è anche prurito è bene andare da un dottore, poiché potrebbe trattarsi di un'infezione fungina.
  • 7. Parziale perdita dell'olfatto. Con l'età, alcuni danni al sistema nervoso possono causare una riduzione dell'olfatto; se si è giovani, potrebbe invece esserci un'infezione virale.
  • 8. Spasmi negli occhi. Contrazioni involontarie delle palpebre indicano stanchezza: si consiglia di tamponarli ocn del cotone imbevuto d'acqua fredda. Se non funziona, bisogna però contattare un neurologo, perché potrebbe esserci un problema al sistema nervoso.
Advertisement
  • 9. Ronzio nelle orecchie. Questo sintomo potrebbe indicare che si soffre di acufene: meglio farsi visitare da un dottore.
  • 10. Spalla dislocata. Se l'articolazione della spalla si muove troppo ed è lenta, potrebbe essere dislocata: è opportuno recarsi da un dottore, perché in caso contrario si possono provocare delle gravi lesioni.

Prendersi cura del proprio corpo è fondamentale: perciò è bene imparare ad interpretarne i segni, in modo da prevenire o prendere in tempo dei disturbi che potrebbero peggiorare. Recatevi dal dottore se notate uno di questi campanelli d'allarme.

Tags: UtiliBenessereSalute
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie