Luci di Natale: alcuni semplici consigli per appenderle in maniera corretta sul vostro albero - GuardaCheVideo.it
x
Luci di Natale: alcuni semplici consigli…
Adotta 4 bimbi dal colore della pelle diverso dal suo: Distribuisce sulle strade bouquet di fiori per abbellire il mondo e regalare sorrisi ai passanti

Luci di Natale: alcuni semplici consigli per appenderle in maniera corretta sul vostro albero

04 Dicembre 2021 • di Simone Fabriziani
1.356
Advertisement

Quando arriva il periodo delle festività natalizie  è immancabile la decorazione della nostra casa con luci ed oggetti che ricordano vividamente tutto il bello che c'è del Natale; in alcune case è immancabile ad esempio la composizione di un piccolo presepio, mentre in altre giganteggia nel salotto un bellissimo albero (la maggior parte delle volte finto) completamente decorato con palline coloratissime, festoni sfavillanti e tante, tantissime lucine intermittenti. Ma come disporle ed appenderle in maniera corretta per creare un effetto d'insieme equilibrato e gradevole?


immagine: waferboard/Flickr

Oggi vogliamo darvi qualche pratico consiglio per appendere le luci di Natale sul vostro albero in maniera corretta ed uniforme, senza fretta di avere un risultato decente in poco tempo. Innanzitutto, dovreste aprire i rami del vostro abete di Natale in maniera uniforme, di modo che non soltanto le luci potranno essere appesa in maniera corretta ma anche le palline colorate avranno il posto che gli spetta. Poi, assicuratevi che il tubo di luci intermittenti o il fascio sia funzionante; attaccatelo alla presa di corrente e rendetevi conto se si accendono ancora o meno, se c'è qualcuna delle piccole lucine bruciate, oppure fulminate.

Dopodiché, provate a lasciare accese le luci di Natale mentre decorate l'albero, in questo modo potrete controllare meglio la distanza tra le luci e la loro distribuzione sui rami. Se inoltre decorate l'albero con le luci accese e già collegate alla presa di corrente, eliminerete la necessità di dover spostare nuovamente l'albero per farlo arrivare vicino alla presa stessa o di utilizzare una prolunga, ad esempio.

immagine: Pixabay

Poi, partendo sempre dal basso verso l'alto, cercate di intrecciare le luci sopra e sotti in rami dell'albero in maniera uniforme, assicurandosi che ogni lucetta sia perfettamente distanziata l'una dalle altre; cercando di seguire una disposizione del tubo di luci ad S, stringete sempre di più il movimento sinuoso attorno ai rami dal basso verso l'alto, fino a quando non sarete arrivati alla cima dell'albero di Natale, dove i rami sono più radi e molto più piccoli. Piccolo consiglio: cercate di posizionare uniformemente il maggior numero di luci colorate attorno ai rami al centro dell'albero, sono più lunghi e riescono a "sopportare" maggiormente il peso di lampadine extra e di palline colorate attaccate ad essi. Di solto, è la parte centrale dell'abete che attirerà di più l'attenzione.

Se vi rendete conto che siete arrivati alla cima dell'albero con troppe luci in eccesso nello stesso tubo, potete sempre utilizzarle ravvolgendole dall'alto verso il basso, sfruttando sempre il movimento ondulatorio ad S. Una volta terminato questo lavoro, potete procedere con l'appendere le palline colorate e ogni altro oggetto.

Avete mai provato a seguire questi semplici passi per un albero di Natale casalingo veramente scintillante?

Tags: NataleUtiliFai da te
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie