Se avete un desiderio irrefrenabile di mangiare dolci, è possibile che dormiate poco o non abbastanza - GuardaCheVideo.it
x
Se avete un desiderio irrefrenabile…
Ragazzina mangia solo crocchette di pollo per 10 anni della sua vita: Questa ragazza ha deciso di non avere figli perché

Se avete un desiderio irrefrenabile di mangiare dolci, è possibile che dormiate poco o non abbastanza

11 Novembre 2021 • di Simone Fabriziani
11.163
Advertisement

A chi non piace mangiare dolci? Nonostante tutti sappiamo che abusarne fa male alla salute, è d'altronde chiaro che se al mondo non esistesse questo piacere così dolce e zuccherino, la vita sarebbe decisamente più amara. In momenti di tristezza e di grande disagio, sappiamo che una barretta di cioccolato, una fetta di torta oppure un pasticcino gustoso possono rendere la nostra giornata migliore in un battibaleno. Ma avete mai trascorso dei periodi della vostra vita in cui avete notato di possedere un frequente desiderio irrefrenabile di mangiare qualunque tipo di dolce? Non è solo pura ingordigia, ma dietro potrebbe esserci molto altro...

via: CNN

immagine: Pxhere

Secondo un recente studio scientifico, un desiderio irrefrenabile di mangiare dolci di ogni tipo potrebbe essere insospettabilmente legato alla qualità del nostro sonno; difatti, una ricerca condotta dall'Irving Medical Center della Columbia University, pubblicato sul Journal of the American Heart Association, ha sottolineato il legame che può crearsi tra pessima qualità del sonno e consumo di dolci o cibi grassi. Lo studio ha preso in esame le abitudini dietetiche di circa 500 donne statunitensi in un range di età tra i 20 e i 76 anni e ha enfatizzato il fatto che chi lamentava di aver spesso riposato male di notte aveva consumato durante il giorno una quantità di dolci e cibi grassi sopra la media consigliata.

In poche parole, lo studio ha messo in luce questi numeri: chi aveva una qualità del sonno minore alla media o soffriva più di insonnia, consumava durante il giorno dalle 500 alle 800 calorie in più, composte da consumo di cibi ricchi di grassi saturi, zuccheri lavorati e caffeina rispetto ad una dieta caratterizzata da cereali integrali e fibre.

Secondo le affermazioni di Brooke Aggarwal, una delle autrici dello studio, "Quando dormiamo molto meno o male o soffriamo di insonnia, i nostri ormoni possono stimolare l'appetito, tant'è che una delle conseguenze è che quando siamo stanchi siamo più guidati dalle emozioni, e prendiamo decisioni più istintive ed irrazionali, come ad esempio abbuffarci di cibo non sano e di conforto psicologico."

I risultati di questo studio scientifico vogliono mettere in evidenza il fatto che la qualità del sonno non è affatto di minore importanza, anzi è un aspetto fondamentale della nostra vita e della nostra salute psico-fisica. A tutti piace mangiare una volta ogni tanto un buon dolce per risollevarci, ma mi raccomando, non ne abusiamo!

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie