Se vedete un cane con un fiocco giallo, avvicinatevi con cautela: vuol dire che ha bisogno del suo spazio - GuardaCheVideo.it
x
Se vedete un cane con un fiocco giallo,…
Perché nessuna neo-mamma dovrebbe trascorrere troppo tempo da sola Lui ha 23 anni e lei 60: ogni giorno la difende dai commenti crudeli della gente

Se vedete un cane con un fiocco giallo, avvicinatevi con cautela: vuol dire che ha bisogno del suo spazio

14 Giugno 2021 • di Simone Fabriziani
3.400
Advertisement

Avere un cane come animale domestico cambia la vita, e di certo la cambia in meglio. Compagno e amico dall'estrema dolcezza e fedeltà, il cane molto spesso viene però trattato come un giocattolo da alcune famiglie, come se servisse ad intrattenere o colmare un vuoto temporaneo, per poi essere abbandonato in strada alla prima occasione buona. Essendo un essere vivente senziente, il cane ha i suoi bisogni e le sue necessità, per questo motivo è nata l'iniziativa del fiocco giallo.

via: Tractive

Se doveste incontrare in strada o nel parco un proprietario con un cane al fianco che presenta un fiocco giallo oppure un guinzaglio con l'evidente colore, non dovreste né allarmarmi e né avvicinarvi con veemenza per accarezzarlo. L'iniziativa portata avanti dall'organizzazione The Yellow Dog promuove la sensibilizzazione verso quei cani che semplicemente hanno bisogno di spazio, e che per questo motivo vanno trattati con cura, specialmente dagli sconosciuti che si avvicinerebbero ad accarezzarlo, magari con le migliori intenzioni...

Per questo motivo il nastro o il fiocco giallo sono degli avvertimenti ma di certo non segnalano animali pericolosi; dunque, se doveste incontrare un cane che presenta questo segnale evidente, dovreste sapere che, per svariate ragioni, quell'amico a quattro zampe ha bisogno di spazio. Le ragioni ovviamente potrebbero essere molteplici, ma in questi casi rientrano ad esempio cani che sono di indole timida o paurosa, cani che sono presi dal troppo entusiasmo e che potrebbero saltare addosso ad un estrano, oppure anche cani che hanno subito da poco un delicato intervento chirurgico o che sono in fase di addestramento.

Advertisement

Questo di certo non significa evitare a tutti i costi il cane che porta un nastro o un fiocco giallo, basterà semplicemente avvicinarsi con cautela e delicatezza; se abbiamo un dubbio avvicinandoci al cane in questione, poniamo la domanda al proprietario, che di certo sarà ben disposto a spiegare le ragioni di quel segnale e di quel colore.

Del resto, non è nemmeno detto che il cane non voglia o non possa essere accarezzato, se approcciato nella maniera più giusta e più cauta; quindi, non tiriamoci indietro ma allo stesso tempo facciamo attenzione a non invadere lo spazio vitale del cane che ha attirato la nostra attenzione!

L'iniziativa portata avanti da The Yellow Dog è estremamente utile ed importante, perché getta una luce nuova su una problematica che troppo spesso viene sottovalutata. I nostri amici animali sono esseri senzienti con emozioni e sentimenti, e per tale motivo debbono essere rispettati di conseguenza.

Semplicemente, ci vuole un po' più di tatto.

 

Tags: CaniCuriosiUtili
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie