Moglie, madre e lavoratrice: un accumulo di stress ha provocato una paresi facciale a questa donna - GuardaCheVideo.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Moglie, madre e lavoratrice: un accumulo…
In questo bar è stato esposto un cartello che invita tutte le mamme ad allattare il proprio figlio in tranquillità Questo coraggioso pompiere salva un cane intrappolato e poi decide immediatamente di adottarlo

Moglie, madre e lavoratrice: un accumulo di stress ha provocato una paresi facciale a questa donna

10 Gennaio 2020 • di Marta Mastrogiovanni
24.434
Advertisement

Lo stress è un fenomeno a cui siamo sottoposti tutti, chi più e chi meno, e che a lungo andare può essere la causa di un'infinità di problemi di salute. Danielle Ferguson è una donna molto attiva ― potete seguirla sulla sua pagina Instagram ― che, senza rendersene nemmeno conto, aveva accumulato livelli di stress eccessivi. La donna è una grande lavoratrice, madre attenta e compagna fedele; anche se sono ruoli del tutto normali da ricoprire, può accadere di sentirsi sopraffatti da questi aspetti della vita e, se non ci si prende un po' cura di sé stessi, si rischia di esplodere. Danielle, infatti, si è risvegliata un bel giorno con la parte destra del viso paralizzata; a detta del medico, la paresi è stata provocata proprio dallo stress.

Pensava fossero i sintomi di un raffreddore e invece, una mattina, Danielle si è svegliata con metà parte del viso che le doleva. È stata subito portata d'urgenza in ospedale, dove le hanno diagnosticato una paresi facciale. Le cause? Un accumulo di stress. Eppure Danielle ha ammesso di non essersi sentita stressata, tanto che la notizia l'ha colta non poco di sorpresa. "La mia lingua sembrava intorpidita e la mascella mi faceva molto male; quasi come se qualcuno mi avesse colpito o mi avesse stretto i denti per tutta la notte" ― così la donna ha descritto la sensazione con cui si è risvegliata al mattino.

La verità è che spesso lo stress si accumula e neanche ce ne accorgiamo; quando saltano fuori i vari problemi fisici e mentali, però, ci rendiamo conto di quanto sia veramente grave la situazione.

Un po' disperata, Danielle ha provato diversi trattamenti ― dall'agopuntura all'ossigenoterapia e ora si sta lentamente riprendendo. 

Su Instagram è diventata una fonte di ispirazione per chi ha avuto lo stesso tipo di problema: la sua forza è stata dilagante e ha permesso a tanti di non arrendersi di fronte a questa difficoltà.

Tags: BenessereSaluteStorie
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie