5 consigli per evitare di assorbire l'energia negativa degli altri - GuardaCheVideo.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
5 consigli per evitare di assorbire…
Ecco perché non devi sentirti in colpa a troncare i rapporti con una persona tossica 15 cose bellissime che avvengono quando superi i 35 anni

5 consigli per evitare di assorbire l'energia negativa degli altri

9.836
Advertisement

Le persone che fanno parte della nostra vita trasmettono energia positiva o negativa a seconda della loro personalità. A volte non è semplice riconoscere con quale tipo di energia abbiamo a che fare.

Questo succede perché non ci rendiamo conto di assorbire l’energia delle persone con cui viviamo e ciò porta delle conseguenze per il nostro benessere. Ecco perché vogliamo indicarti 5 modi per smettere di assorbire l'energia negativa dalle persone complicate che hai intorno.

immagine: Unsplash

Non farti coinvolgere troppo. Molte volte succede che uno dei tuoi più cari amici si lamenti del suo partner, chieda il tuo aiuto, ti racconti per filo e per segno tutto ciò che non va nella sua relazione. Tu ascolti, consigli, ti fai in quattro per sollevarlo dal suo malessere….e poi il giorno dopo i due si riconciliano e vanno avanti come niente fosse.

Impara quindi ad ascoltare e confortare le persone care ma senza lasciarti coinvolgere troppo nelle loro situazioni ed emozioni. Non lasciarti contagiare dalla loro negatività.

Impara a capire se cercano solo attenzione. Quando qualcuno condivide un problema con te è perché ha realmente un problema. Ma molte volte, le persone si lamentano di qualcosa solo per avere attenzione ed essere compianti come vittime.

Questo tipo di persone è dannoso perché avrà sempre qualcosa per cui lamentarsi. Quando ti cercano per sfogarsi, inconsciamente trasmettono la loro energia negativa. Non importa quanto li ascolti e li consigli, non risolveranno mai i loro problemi e ne avranno sempre di nuovi.

Rifiuta di ascoltare. Non si tratta di egoismo o mancanza di empatia, ma di mettere al primo posto il proprio benessere. Se hai già sperimentato che una persona ti cerca per sfogarsi ma non fa nulla per risolvere le situazioni di cui si lamenta, rifiuta di ascoltare: darai un segnale anche a lei.

immagine: Unsplash

Circondati di persone positive. Evita di relazionarti solo con persone che si lamentano costantemente e hanno nuovi motivi per essere scontente. La tua empatia e le buone vibrazioni possono diventare una calamita per loro, ma impara a stabilire limiti e paletti.

Cerca di coltivare amicizie e relazioni con persone positive e ottimiste, circondati di persone che sappiano vedere il bello della vita e che condividano più gioie che problemi.

Non dimenticarti di te e del tuo benessere. Molte persone temono la solitudine, ma essa è necessaria per stare bene con se stessi, per conoscersi meglio, riconoscere i propri bisogni emotivi.

Dedicarsi solo a se stessi, lontani dalle lamentele e dalle tragedie degli altri, è una coccola da regalarsi per rigenerarsi e stare bene emotivamente.

Tags: UtiliPsicologia
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie