Ascoltare le persone che si lamentano sempre ti porta via tantissime energie - GuardaCheVideo.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Ascoltare le persone che si lamentano…
Non ho più pazienza – Queste parole scritte da Meryl Streep ci ricordano la bellezza nascosta della maturità 7 cose che un figlio non saprà mai della propria mamma

Ascoltare le persone che si lamentano sempre ti porta via tantissime energie

29 Gennaio 2019 • di Laura Gagliardi
41.853
Advertisement

Tutti noi conosciamo qualcuno che passa gran parte del suo tempo – e del nostro, quando siamo insieme a lui – a lamentarsi: che sia de proprio lavoro, che dell'ultimo acquisto fatto, o di un vicino di casa, poco importa, il leit motiv dei suoi discorsi è sempre la negatività.

Per quanto possiate essere animati dalle buone intenzioni, difficilmente dandogli retta lo aiuterete a prendere la vita con più leggerezza ed un sorriso; mentre molto probabilmente vi contagerà. Sappiate che stare in contatto con una persona pessimista per più di 30 minuti, spegne i neuroni dell'ippocampo, la parte del cervello necessaria a risolvere i problemi.

Se perciò vicino a voi c'è una persona negativa, vi consigliamo caldamente di seguire queste raccomandazioni.

  • 1. Prendi le distanze. Il consiglio più efficace per non farsi contagiare dal suo pessimismo, è allontanarsi dalla persona che lo emana. Non solo eviterai di oscurare il tuo umore, ma anche di perdere tempo, che invece potresti impiegare in attività più piacevoli e rilassanti.
  • 2. Stabilisci dei limiti. Se proprio non puoi fare a meno di ascoltarle, allora poni dei paletti alla conversazione, evitando di affrontare argomenti o affermazioni che lo spronino ad esprimere la sua negatività.
  • 3. Chiedigli una soluzione. Chi si lamenta non lo fa per essere costruttivo: il suo obiettivo è solo esternare la negatività, dimostrando al mondo intero quanto tutto sia marcio e cattivo intorno a lui. Blocca le sue lamentele e invitalo a trovare una soluzione al problema che sta evidenziando, in modo da utilizzare meglio anche il suo di tempo.
  • 4. Respira. Affinché l'energia negativa non si abbatta su di te, contrastala con una semplice tecnica di rilassamento: la respirazione. Inspirare ed espirare profondamente ti aiuterà a ossigenare meglio il corpo, stimolando la produzione di endorfina, il neurotrasmettitore del benessere.
  • 5. Ricorri a tecniche mentali. Cambia discorso o usa tutto il tuo ingegno per evitare che la persona negativa inizi il suo sproloquio pessimista.
  • 6. Chiarisci che è un problema suo. Spesso per tacitare una persona lamentosa basta una semplice frase, come questa: "Solo le persone positive raggiungono i propri obiettivi ed apprezzano la vita".
  • 7. Sii ottimista. Pensa ed agisci in maniera ottimistica: anche la positività sa essere contagiosa.

Armati di pazienza, astuzia e gioia di vivere: in questo modo non concederai spazio alcuno a chi pensa di importi il suo pensiero negativo sul mondo. Ricordati che tutto dipende dal punto di vista che si decide di adottare; semplicemente, scegli di essere positivo :)

Tags: UtiliPsicologia
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie