Questi sono i segnali che ti rivelano che hai trovato un gentiluomo - GuardaCheVideo.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Questi sono i segnali che ti rivelano…
Mai discutere col partner a pancia vuota: la fame ci rende più aggressivi Un bambino ha bisogno di dormire vicino a sua madre fino a 3 anni – ma non nello stesso letto

Questi sono i segnali che ti rivelano che hai trovato un gentiluomo

13.866
Advertisement

Il termine “gentiluomo” deriva dal latino gentilis, che significa appartenere ad una gens, e si ritrova in moltissime lingue, come il francese – gentilhomme, lo spagnolo – gentilhombre, l'inglese – gentleman, il portoghese – gentil-homem. Nella sua forma originale denotava un uomo educato e di buona famiglia. Sia in Francia che in Gran Bretagna questa denominazione si utilizzava per gli uomini legittimamente nobili, a differenza di coloro che lo erano diventati successivamente.

Attualmente con il termine gentiluomo si indica una persona che si comporta in modo corretto, rispettosa ed elegante. Sfortunatamente, però, i gentiluomini oggi sono diventati sempre più rari, come delle mosche bianche. Ecco alcune caratteristiche che ci permettono di riconoscerli.

immagine: Unsplash

Il gentiluomo è un uomo gentile, paziente, il cui tratto distintivo è l'attenzione per gli altri, per chi gli sta vicino. È colui che si alza in piedi per cedere la sua sedia ad una donna o ad un anziano; è colui che si preoccupa del nostro stato d'animo, che ci sostiene sia a parole che con le azioni.

Il gentiluomo dice sempre la verità, è una persona onesta, ama scherzare e provocare con intelligenza, ma non si perde nei pettegolezzi e nelle volgarità. Infatti non parla mai del rapporto intimo con la sua donna, non rivela mai i dettagli della loro relazione per evitare di metterla in imbarazzo.

Il gentiluomo mantiene sempre la parola data e lo dimostra nei fatti. Se ti dice che farà una cosa, con ogni probabilità porterà a termine il suo proposito. Sa ascoltare e consigliare e si comporta in modo gentile con il prossimo, anche con chi agisce da maleducato.

Il gentiluomo si preoccupa della sicurezza di chi è intorno a lui, anche nei piccolo dettagli. È quel tipo di uomo che ti lascia spazio e ti rispetta, ma che ti fa sentire comunque la sua presenza e la sua protezione nel caso ne avrai bisogno.

immagine: Maxpixel

Il gentiluomo è sempre in orario: non ci farà mai attendere il suo arrivo.

Il vero gentiluomo è un maestro di educazione: le parole "grazie" e "per favore" sono sempre presenti nel suo vocabolario; preferisce tacere piuttosto che diventare offensivo, anche durante una lite. Si alza quando deve stringere la mano a qualcuno, si offre di portare un bagaglio o una semplice busta della spesa. Insomma, il gentiluomo è colui che, attraverso gesti spesso poco plateali, ci infonde una sensazione di sicurezza e ci fa sentire a casa.

Quindi, se si ha la fortuna di incontrare un uomo così, è meglio non lasciarselo scappare!

Tags: CuriosiUtili
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie