10 caratteristiche che si sviluppano dopo aver vissuto un'esperienza traumatica - GuardaCheVideo.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
10 caratteristiche che si sviluppano…
Per amarsi davvero bisogna prima di tutto essere migliori amici L'ode alla calma del Dalai Lama, il consiglio perfetto per ritrovare l'equilibrio interiore

10 caratteristiche che si sviluppano dopo aver vissuto un'esperienza traumatica

20.826
Advertisement

La vita non riserva – purtroppo – solo momenti di gioia e serenità; anzi, a volte sembra che i problemi si accumulino o che attiriamo le calamità. In realtà ogni tipo di esperienza è parte integrante dell'esistenza, e spesso sono proprio quelle spiacevoli e dolorose a metterci in grado di andare avanti.

Affrontare un trauma significa far fronte ad una situazione che destabilizza la normalità della nostra vita: pertanto essa richiede il ricorso a nuovi strumenti per poterla superare.

Emergono aspetti della nostra personalità che non conoscevamo, e tale rinnovata consapevolezza di sé si riflette come una luce su tutto ciò che ci circonda. Ci sentiamo e siamo più forti, perché siamo stati messi a dura prova e siamo risultati vittoriosi, nonostante le sofferenze.

Ecco le 10 conquiste personali che conseguono al superamento di un trauma.

immagine: pixabay
  • 1. Maggiore empatia. Superare un evento traumatico rafforza la capacità empatica di chi lo vive; è come se soffrire rendesse più sensibili agli stati d'animo altrui. Una capacità che si rivela di estrema utilità nello stabilire relazioni con gli altri.
  • 2. Più grande perspicacia. Chi vive un'esperienza negativa riuscirà a percepire meglio i dettagli di ogni situazione, ed anche le loro conseguenze: infatti riuscirà a "sentire" le menzogne e i sotterfugi.
  • 3. Intuitività. La maggiore capacità empatica di chi ha superato un trauma gli permette di "vedere" oltre l'apparenza delle cose, intuendo appunto gli stati d'animo anche nascosti delle persone con cui entra in contatto.
immagine: maxpixel
  • 4. Efficace comunicazione. La nuova sensibilità acquisita in seguito ad un evento doloroso rende capaci di descrivere al meglio e nei dettagli esperienze emotive intense, con grande efficacia.
  • 5. Capacità di stare da soli. Apprezzare la solitudine è proprio di chi ha vissuto un trauma: tale condizione permette infatti di connettersi meglio al proprio io interiore.
  • 6. Grande generosità. Solo chi ha sofferto molto conosce il profondo valore del dono, che riempe chi lo offre. Aiuta il prossimo in maniera disinteressata, per poter mettere al servizio degli altri le sue nuove capacità e risorse, e costruire un mondo migliore.
Advertisement
immagine: pixabay
  • 7. Gentilezza d'animo. Chi ha avuto un'esperienza difficile tratta tutti sempre con rispetto, perché non si crede migliore di altri: ha conosciuto sulla sua pelle le brutte sorprese della vita.
  • 8. Distacco dai beni materiali. La persona che ha sofferto, conosce i valori autentici della vita, e sa che non si possono comprare. La felicità infatti non viene dagli oggetti, ma da dentro: la gioia di condividere con altri – amici o sconosciuti – e una sempre nuova consapevolezza di sé.
  • 9. Massima affidabilità. Chi ha vissuto un'esperienza traumatica è una persona autentica, che dice ciò che pensa: quindi si può far conto su di essa, perché si sa cosa prova davvero.
  • 10. Educazione. La maggiore sensibilità di chi ha sofferto lo rende particolarmente inclini ad usare le buone maniere per rivolgersi agli altri.
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie