Mamma di 60 anni partecipa a un concorso di bellezza: "Amo la mia età e non mi sono mai sentita così bella"

Irene Pastori

08 Gennaio 2023

Mamma di 60 anni partecipa a un concorso di bellezza:
Advertisement

I canoni di bellezza imposti dai social media e dalla società odierna fanno spesso sentire una donna insicura appena superata la soglia dei 30 anni, ma ovviamente non bisogna lasciarsi influenzare: ci sono moltissime donne di mezz'età e oltre che possono fare invidia alle ventenni per il loro straordinario aspetto fisico.

Ne è un classico esempio una splendida mamma di 4 figli che ha scelto di partecipare a Miss Gran Bretagna, nella sezione over 45, rivelando di non essersi mai sentita così bene all'età di 60 anni.

via BBC

Advertisement

Dopo aver partecipato al concorso di bellezza di livello nazionale, Laurie Meisak, parrucchiera di Hamilton, Scozia, ha spiegato di aver imparato ad apprezzare la propria bellezza anche dopo la mezza età: "Partecipare al concorso mi ha ridato fiducia in me stessa. Sono tornata ad amare la vita", ha commentato.

Laurie, che è anche nonna, si è aggiudicata il secondo posto nella categoria Miss Gran Bretagna Over 45. Anche sua figlia Amy, 29 anni, ha partecipato al concorso vincendo in una delle categorie. Laurie viene spesso scambiata per la sorella di sua figlia Amy: "Molte persone dicono che sembriamo sorelle. Io e Amy siamo molto simili. Ha cambiato il colore dei capelli di recente ed è simile al mio, quindi ci assomigliamo ancora di più. A volte quando scorro le foto di Amy devo guardare di nuovo perché non capisco se sono io e anche a lei capita spesso", ha commentato.

Parlando della partecipazione a Miss Gran Bretagna, Laurie ha spiegato di essersi sentita inizialmente insicura: "C'è sempre un po' di dubbio: "Dovrei o non dovrei alla mia età?". Ma sapete una cosa? Amo avere la mia età. Credo che dopo aver avuto quattro figli, o comunque molti figli, si perda un po' la fiducia in sé stesse perché il corpo inevitabilmente cambia. Partecipare a Miss Gran Bretagna mi ha restituito la carica di autostima che mi serviva".

Questa esperienza ha insegnato a Laurie una lezione molto importante che spera possa arrivare anche a molte altre coetanee: "Nessuna donna dovrebbe sentirsi come se avesse superato la data di scadenza. Non esiste una scadenza". E speriamo con tutto il cuore che questo messaggio arrivi forte e chiaro a tutti quelli che, uomini o donne, non si sentono più in gran forma.

Advertisement