"Ho 85 anni e ho scelto di non avere figli: non mi sono mai pentita"

Irene Pastori

29 Ottobre 2022

Advertisement

Ai nostri giorni sempre più persone affermano di non sentire il bisogno di diventare genitori, eppure nonostante i passi avanti svolti negli ultimi decenni, la pressione che la società effettua di fronte a coloro che fanno questa scelta è molto alta. Chi ha deciso di non avere figli potrebbe sentire, almeno una volta nella vita, frasi del tipo: "Cambierai idea" o, peggio ancora, "Te ne pentirai in vecchiaia".

Per questo una donna di 85 anni,  che ha scelto di non avere figli, ha condiviso una lettera su Reddit così da raccontare la sua esperienza.

via Reddit

Advertisement

Pexels - Not the Actual Photo

"Cari giovani, mi chiedo se sono la persona più anziana a scrivere su questo sito web - scrive la donna - Mi sembra che molti di voi siano qui per convalidare la decisione di cambiare vita. Trovare persone simili a voi è importante e ne capisco la necessità. Quindi posso solo dire che, in base alla mia esperienza, la vostra è una buona decisione, qualunque essa sia", ha proseguito.

La signora ha spiegato di essere stata sposata per poco più di 50 anni ed entrambi non hanno voluto figli. "A quei tempi dicevamo che ci stavamo provando o che non potevamo averne. Era il nostro segreto personale. Non erano affari di nessuno. Se fossimo stati onesti i problemi con la famiglia e gli amici sarebbero stati tanti", ha raccontato.

La donna non ha alcun rimpianto e i 50 anni trascorsi al fianco del marito sono stati perfetti. Ottimi lavori, niente preoccupazioni e amore per i reciproci hobby. Nessuno di loro era contrario ai bambini e ne vedevano spesso tra quelli di amici o parenti, ma, come lei stessa ha confessato, se fosse ritornata indietro nel tempo avrebbe rifatto lo stesso.

Pexels - Not the Actual Photo

"La mia vita non è mai stata definita dai bambini, avevo una forte rete di amici e tanti hobby. Sono stata in grado di andare avanti e ora ho anche un nuovo compagno", ha proseguito.

"Alcuni miei amici hanno dei figli, ma, nonostante tutto, hanno un problema comune: i ragazzi non dedicano loro abbastanza tempo. Questo li turba e li fa star male. I loro interessi sono a volte inesistenti, perché tutto ruota intorno ai figli e ai nipoti. Ora ho un appartamento privato in una "casa di riposo", amici adorabili, giornate piene di impegni e il personale è adorabile. Buona fortuna a tutti voi", ha concluso.

Che ne pensate? Siete d'accordo con la sua analisi di vita?

Advertisement