x
Matrigna incinta vuole che la figliastra…
Decide di non depilarsi più le ascelle:

Matrigna incinta vuole che la figliastra 18enne vada via di casa: "sto sbagliando?"

24 Settembre 2022 • di Irene Pastori
991
Advertisement

Le famiglie allargate sono ormai una realtà molto comune rispetto al passato. Certo, come tutte le famiglie numerose è difficile mantenere buoni rapporti con ogni singolo parente, ma alla fine - nella maggior parte dei casi - si instaurano dei legami molto speciali, seppur a volte un po' burrascosi.

Una giovane mamma sta infatti riflettendo su come poter mantenere un buon rapporto con la sua figliastra di 18 anni chiedendole però di andare a vivere da un'altra parte per far spazio al suo secondo figlio in arrivo. Essendo un argomento delicato e non sapendo bene cosa fare, ha chiesto consiglio agli utenti. Vediamo.

via: Reddit

La donna ha raccontato di aver accolto il suo nuovo marito e sua figlia nella sua casa di proprietà circa sei anni fa: "Ero più che felice che la mia figliastra (Erin) si trasferisse qui", ha spiegato. "Io e mio marito abbiamo un figlio nostro che ora ha 5 anni. Erin e mio figlio vanno molto d'accordo e lei è fantastica con lui, ma a volte sono un po' gelosa del legame che hanno. Mio figlio vuole essere abbracciato solo da lei o passare il suo tempo con lei, ha persino smesso di volere che gli legga una storia la sera e dice che gli piace di più il modo in cui lo fa Erin. Ammetto che questo mi rende gelosa, ma non è il motivo per cui la voglio fuori, come mio marito continua a pensare".

"Di recente abbiamo scoperto che avremo un altro figlio e dato che la nostra casa ha solo 3 camere da letto, non ci sarà abbastanza spazio. Voglio trasformare la stanza di Erin in una nursery. Dato che è casa mia, pensavo che mio marito avrebbe capito che rivoglio la mia stanza. Ora lei ha 18 anni ed è legalmente un'adulta, quindi non mi sento in colpa a chiederle di andarsene. La sua università non ha alloggi perciò capisco che sarebbe difficile per lei trovare un posto dove stare. Potrebbe anche tornare a vivere con sua madre mentre cerca un'altra sistemazione", ha proseguito la donna.

"Mio marito è arrabbiato per la mia decisione e ha detto che se lei se ne va, se ne va anche lui. Non voglio perderlo, ma sento che questa decisione spetta a me, non a lui. Non l'ho ancora detto a Erin, ma ho intenzione di farlo presto per poter sistemare la camera prima di andare più avanti con la gravidanza, ma non voglio rovinare il mio rapporto con lei", ha concluso chiedendo consiglio al web.

Gli utenti l'hanno criticata: "Non vuoi rovinare il rapporto con lei, ma per tutti gli anni che ha passato da bambina a casa tua non sei mai stata sua madre. Vergognati per aver dato la priorità a una stanza rispetto a una figlia", ha commentato un utente.

Voi che ne pensate?

Tags: BambiniFamigliaStorie
Advertisement
Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie