x
Anziana rischiava di perdere la casa,…
Ambulante non riesce a vendere neanche un mazzo di fiori, ma un estraneo glieli compra tutti: 22enne rinuncia a un lavoro da 8 ore al giorno per 480 euro mensili:

Anziana rischiava di perdere la casa, ma i suoi vicini l'hanno aiutata ad acquistarla

17 Settembre 2022 • di Irene Pastori
839
Advertisement

Sappiamo tutti quanto è importante avere una casa in cui abitare e quanto spesso queste quattro mura, piccole o grandi che siano, vengano sottovalutate fino al giorno in cui non si rischia di perderle. Lo sa molto bene la signora Linda Taylor, una donna di 70 anni che stava per perdere la sua casa di Minneapolis, negli Stati Uniti. Qualche anno fa l'anziana aveva deciso di vendere il suo immobile per avere una liquidità da investire. Da allora ha vissuto lì, pagando l'affitto al nuovo proprietario.


I problemi di Linda sono cominciati qualche mese fa, quando ha ricevuto un avviso dal proprietario che le chiedeva di lasciare l'abitazione perché aveva intenzione di venderla al prezzo di 300.000 euro, una somma che Linda non poteva permettersi. La situazione finanziaria della donna, infatti, non era molto buona, ma Linda è sempre riuscita a pagare l'affitto con i suoi risparmi.

La notizia è giunta alle orecchie dei suoi vicini, che sono rimasti sconcertati. Tutti conoscono Linda come "la Signora della Zuppa". La settantenne, infatti, prepara i pasti per sfamare i più bisognosi e aiuta alla mensa di beneficenza del quartiere. "Come poteva non avere una casa quando aveva trascorso così tanto tempo della sua vita ad aiutare i più sfortunati? Dovevamo fare qualcosa per lei", ha dichiarato Andrew Fahlstrom, uno dei primi residenti della zona a sapere della vendita dell'immobile.

IT’S OFFICIAL!!! Miss Linda has closed on her home! Join us for the block party celebration on 6/25 from 11-2 to celebrate! https://www.facebook.com/events/404999184870119

Pubblicato da Save Miss Linda's Home su Martedì 31 maggio 2022

Il signor Fahlstrom ha contattato i suoi vicini per vedere cosa potevano fare per aiutare la signora Taylor. Immediatamente si è sparsa la voce e i residenti si sono organizzati in un lampo. Per prima cosa, hanno inviato una lettera al proprietario, invitandolo ad attendere eventuali proposte di acquisto e ad avviare le trattative con la signora Taylor come principale offerente. La missiva è stata firmata da circa 400 vicini e consegnata a mano all'uomo. Subito dopo, i vicini hanno creato un sito web per raccogliere i fondi necessari. Hanno utilizzato i social media per ottenere la massima visibilità possibile, comprese le donazioni.

In soli quattro mesi, i residenti hanno raccolto 275.000 euro per la signora Taylor. Era sufficiente per comprare la casa e coprire le eventuali spese burocratiche. Linda ha ufficialmente acquistato la sua casa, grazie alla gentilezza dei suoi vicini, promettendo di organizzare barbecue per tutti i vicini che vorranno visitarla, come modo per ricambiare la generosità dei suoi amici. "Sapevo che i miei vicini mi volevano bene, ma non sapevo quanto", ha commentato.

Advertisement
Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie