x
Non può camminare, ma non si è mai…
I vicini si lamentano perché mette la musica a tutto volume: lui la spegne, ma aziona il martello pneumatico Bimba sveglia il bisnonno per fargli le coccole e stare con lui: le immagini che hanno commosso il web

Non può camminare, ma non si è mai arresa: grazie all'aiuto di suo marito ha visitato più di 80 città

13 Settembre 2022 • di Irene Pastori
1.602
Advertisement

In alcuni casi la vita ci può mettere di fronte a ostacoli più o meno impegnativi, e spesso superarli non è per niente facile. Molti, infatti, rimangono "impantanati" concentrandosi sul problema, mentre altri, invece, preferiscono guardare verso la varietà di soluzioni che potrebbero adottare.

È ciò che ha fatto Giulia, una giovane donna rimasta paraplegica in adolescenza che ha deciso di non arrendersi alle avversità e continuare a lottare per poter vivere la vita che desidera, viaggiando in giro per il mondo.


La più grande sfida di Giulia cominciò nel 2011, quando aveva solo 19 anni: stava tornando a casa in scooter con il suo ex fidanzato quando all'improvviso è caduta e si è fatta male. Inutile dire che la giovane donna ha vissuto un dolore fisico ed emotivo indescrivibile. Si rese conto di non sentire più le gambe, ma non si arrese. Affrontò questo periodo con il sorriso e con coraggio per il bene dei suoi cari. La giovane era molto attiva fisicamente e sognava di diventare insegnante di tennis.

Ritrovandosi costretta su una sedia a rotelle, ha dovuto ricominciare la sua vita da zero e riconsiderare i suoi progetti, ma non si è mai persa d'animo. Con enorme determinazione, Giulia si è impegnata a non voler perdere la sua indipendenza e, un po' alla volta, ha ricominciato a guidare, a lavorare regolarmente e persino a progettare la sua casa per soddisfare le sue esigenze. 

Nel corso delle sue sedute di riabilitazione ha conosciuto Andrea, il suo nuovo fisioterapista che stava svolgendo il tirocinio. Si sono visti ogni giorno per mesi e con il tempo sono entrati in sintonia. Al termine del tirocinio di Andrea il giovane ha chiesto a Giulia: "Vuoi fare un viaggio in Australia con me?". La domanda era alquanto inaspettata, ma Giulia ha accettato senza pensarci due volte.

Il loro viaggio in Australia è stato il primo di molti altri: i due si sono innamorati e hanno deciso di girare il mondo insieme. Viaggiare faceva sentire Giulia libera e ogni avventura ha aiutato la coppia a testare i propri limiti un po' di più. La coppia si è perfino sposata e finora hanno visitato più di 23 Paesi e 80 città

Giulia sa che visitare tutte questi luoghi sarebbe stato impossibile senza suo marito. Andrea è infatti solito camminare con sua moglie sulle spalle o la aiuta con la carrozzina per gli spostamenti più faticosi. "Puoi perdere quasi tutto, ma nessuno può toglierti la determinazione", ha commentato Giulia.

Non potremo essere più d'accordo di così.

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie