x
Insegnante non assegna compiti ai suoi…
Quest'umile padre single è riuscito a diventare avvocato dopo 22 anni di sacrifici Dice di amarlo, ma lo esclude da tutte le foto sui suoi social perché

Insegnante non assegna compiti ai suoi alunni perché li ritiene inutili: "La casa è per la famiglia"

10 Settembre 2022 • di Irene Pastori
19.385
Advertisement

La scuola è un ambiente fondamentale nella vita di un bambino. Si tratta della prima sede dove il piccolo non solo impara a leggere, scrivere, contare e studiare le materie come Storia e Geografia, ma è anche il primo luogo dove impara a diventare responsabile svolgendo i compiti assegnati dai suoi docenti: questi, tuttavia, sono spesso oggetto di polemiche e dibattiti tra insegnanti e genitori. Ad esempio, una maestra di scuola elementare ha suscitato molte reazioni sui social network per il metodo educativo che ha deciso di applicare ai suoi studenti.


L'insegnante ha infatti dichiarato di non lasciare alcun compito da svolgere a casa, poiché ritiene che "i bambini dovrebbero godersi il tempo in famiglia, al fine di rafforzare il legame con i genitori e svolgere altri tipi di attività ricreative che non hanno a che fare con l'ambiente scolastico".

L'educatrice ha rivelato che un tempo era solita assegnare molti compiti ai suoi alunni, poiché era convinta che fosse necessario. Tuttavia, ha completamente cambiato prospettiva quando è diventata madre. "Dopo molte riflessioni sul mio lavoro e sul ruolo di genitore, mi sono resa conto che i compiti a casa finiscono per essere un pesante fardello per tutta la famiglia", ha commentato. Questa proposta è stata pubblicata tramite il suo account TikTok e il video è diventato subito virale; alcuni utenti le hanno espresso solidarietà e hanno sostenuto il suo metodo, mentre altri si sono sentiti fortemente in disaccordo.

Per le decine di migliaia di persone che hanno appoggiato il metodo educativo della maestra, i compiti a casa tolgono troppo tempo ai più piccoli, non solo per la famiglia, ma anche per svolgere attività sportive, culturali ed extrascolastiche. "I compiti non fanno altro che mettere pressione ai bambini e alle loro famiglie", ha commentato un genitore. "Questa dovrebbe essere la normalità", ha aggiunto una mamma.

Tuttavia, ci sono stati alcuni colleghi insegnanti che hanno spiegato che non è così semplice, in quanto alcuni genitori sono convinti che i compiti a casa siano necessari per rafforzare l'apprendimento che i bambini hanno durante le ore scolastiche: "Ci ho provato, i genitori si sono lamentati che non facevano i compiti", ha scritto un insegnante, "si sono lamentati perché dicono di aver bisogno dei compiti".

Voi che ne pensate?

Tags: ScuolaViraleFamiglia
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie