Criticata perché cucina 3 volte al giorno per il marito: "Cosa sei, una casalinga degli anni '50?" - GuardaCheVideo.it
x
Criticata perché cucina 3 volte al…
Bimba di 4 anni invia una lettera al padre che non c'è più: riceve un regalo e una risposta da lui Nonno impara lingua dei segni per parlare con sua nipote: ora insegna ai bimbi questa forma di comunicazione

Criticata perché cucina 3 volte al giorno per il marito: "Cosa sei, una casalinga degli anni '50?"

03 Luglio 2022 • di Marta Mastrogiovanni
12.199
Advertisement

Cucinare è d'obbligo se si vuole mangiare ogni giorno un pasto diverso e, magari, appetitoso e salutare, senza dover per forza ricorrere a prodotti precotti. Una donna è stata aspramente criticata per aver diffuso i video in cui prepara i pasti per suo marito, tre volte al giorno. Il motivo? "Cosa sei una casalinga degli anni '50?" è uno dei commenti velenosi degli utenti, i quali non hanno apprezzato questa apparente retromarcia in tema di diritti delle donne. Ma la protagonista di questa storia, Sonali Arora, ha chiarito il fatto che lei non si sente minimamente così e che la sua è una libera scelta, visto che può lavorare da casa e avere abbastanza tempo a disposizione. 


"Se non vengono a criticarmi per le porzioni, scrivono per attaccare mio marito senza nemmeno conoscerlo" ha dichiarato la donna, spiegando la situazione "lo chiamano bambino di due anni, le persone dicono che è misogino o che io sono una casalinga negli anni '50". Sonali Arora ha iniziato a pubblicare video su TikTok di ciò che cucinava giornalmente per il marito, Nipun, in totale buona fede. Non immaginava che gli utenti l'avrebbero presa di mira per questo semplice gesto. Una persona ha commentato: "Questa è satira, giusto?"; un'altra persona ha scritto: "Non credo di aver mai preparato il pranzo per mio marito, non sono sua madre".

La 26enne ha però risposto in maniera esaustiva a tutte le critiche: "Anche se so che sono dei perfetti sconosciuti e quello che dicono non definisce me o mio marito, mi fa comunque male vedere certi commenti. Mio marito è la persona più dolce, solidale e meno misogina che ci sia sulla Terra. Abbiamo un rapporto davvero bello, ci dividiamo tutte le faccende domestiche. Dopo che cucino lui pulisce i piatti, io non tocco nulla. È anche lui che pulisce tutti i bagni e passa l'aspirapolvere". 

Advertisement

Insomma, i commenti maligni delle persone non potrebbero essere più sbagliati e distanti dalla realtà, secondo Sonali. La giovane è piuttosto indipendente, ha una bella carriera nel campo della sicurezza informatica e l'unico motivo per cui riesce a cucinare per suo marito ogni giorno è perché ormai lavora da casa, altrimenti non avrebbe mai trovato il tempo per farlo. Solo successivamente la donna ha pensato che sarebbe stato carino pubblicare le ricette e provare ad essere d'ispirazione a qualcuno, ma sempre e solo in buona fede.

"Cucinare è qualcosa che amo" ha detto Sonali, "è il mio linguaggio d'amore ed è qualcosa che mi porta gioia. Mi rende ancora più felice quando vedo la reazione di mio marito alle creazioni che ho preparato per lui".

Voi che ne pensate?

Tags: FamigliaStorieAmore
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie