Fruga nelle tasche dei pantaloni del marito prima del bucato: lui si infuria - GuardaCheVideo.it
x
Fruga nelle tasche dei pantaloni del…
Poliziotti rendono omaggio a un collega scomparso partecipando alla festa di diploma del figlio (+ VIDEO) Donna viene licenziata dopo soli 2 giorni di lavoro: si vendica cancellando 211 appuntamenti dell'azienda

Fruga nelle tasche dei pantaloni del marito prima del bucato: lui si infuria

18 Giugno 2022 • di Irene Pastori
2.011
Advertisement

Avete mai curiosato nelle tasche del vostro partner? Se sì, perché? Queste sono sicuramente alcune delle domande che si è posta la protagonista di questa storia dopo che suo marito di 33 anni si è infuriato con lei per aver frugato nelle tasche dei suoi pantaloni senza chiedergli il permesso. La donna, infatti, ha chiesto consiglio alla comunità di Reddit.

"Mio marito è stato disoccupato per un anno, recentemente ha iniziato un lavoro in un magazzino. Ieri, mentre mi accingevo a fare il bucato, ho preso i suoi pantaloni da lavoro e ho frugato nelle tasche per svuotarle prima di metterli in lavatrice, come faccio sempre", ha scritto la giovane donna.

via: Reddit

"Mio marito passava di lì per caso e, quando mi ha vista frugare nelle tasche dei pantaloni, si è precipitato verso di me urlandomi di non toccarli. Avevo già tirato fuori un foglio di carta piegato, ma lui l'ha afferrato e ha iniziato a gridare affermando che non ho rispetto per la sua privacy e che non dovrei mettere le mani sulle sue cose. Io ero sinceramente stupita e gli ho detto di stare tranquillo, lo faccio sempre prima del bucato".

"Lui si è infuriato dicendo che non avevo alcun diritto e che sarei dovuta andare da lui e chiederglielo prima perché era preoccupato che documenti importanti andassero persi, proprio come quello che avevo tirato fuori. Ho detto che i documenti importanti non dovrebbero stare nelle sue tasche e ho chiesto di vedere il foglio, ma lui ha risposto che non me lo avrebbe mostrato. Gli ho chiesto perché e lui mi ha risposto che non posso chiedergli un bel niente dopo che ho mancato di rispetto alla sua privacy. Mi sono quasi messa a ridere perché che privacy ha nelle tasche? Non sono un estraneo che ci ha rovistato dentro" - ha proseguito.

"Si è rifiutato di parlarmi e in seguito ha portato un nuovo armadio con una serratura e ci ha spostato dentro i suoi vestiti. Gli ho chiesto se fosse serio e mi ha risposto che così mi avrebbe insegnato a rispettare la sua privacy e avrebbe scoraggiato il mio ficcanasare. Poi ha deciso di non parlarmi. Sono sinceramente confusa: sto sbagliando qualcosa?", ha domandato la giovane.

La community ha dato ragione alla donna"È evidente che sta nascondendo qualcosa. Nessuna persona sana di mente che non abbia nulla da nascondere chiude a chiave i propri vestiti. È del tutto normale frugare nelle tasche quando si fa il bucato, per tirare fuori contanti o ricevute dimenticate. Sono pronto a scommettere che c'era un numero di telefono su quel pezzo di carta. È straziante vedere così tante donne su Reddit che chiedono dove hanno sbagliato dopo essere state abusate verbalmente", ha scritto un utente. 

"Il mio primo pensiero è stato che in realtà non ha "iniziato a lavorare in un magazzino". Non ho pensato a una relazione, ma piuttosto a qualcosa di illegale", ha commentato un altro utente. "In fondo, una relazione non spiega perché abbia comprato un armadio con la serratura. Non ne avrebbe bisogno".

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie