Mamma criticata perché va a prendere il figlio a scuola presentandosi con abiti "inappropriati" - GuardaCheVideo.it
x
Mamma criticata perché va a prendere…
A 121 anni è stato uno dei più longevi di sempre: la storia dell'uomo che ha vissuto in 3 secoli differenti La lettera di una mamma al figlio irrispettoso:

Mamma criticata perché va a prendere il figlio a scuola presentandosi con abiti "inappropriati"

04 Febbraio 2022 • di Marta Mastrogiovanni
65.403
Advertisement

Ognuno dovrebbe essere libero di comportarsi liberamente al giorno d'oggi, esternando la propria personalità e le proprie preferenze anche attraverso gli abiti, per esempio. L'importante è che la libertà del singolo non vada mai a ledere la libertà di un altro individuo: la linea è sempre molto sottile, ma va rispettata, con compromessi e accettazioni.

Vanessa Medina, una mamma è diventata virale su internet dopo essere stata ripresa a sua insaputa da alcuni genitori della scuola di suo figlio, proprio mentre lei stava accompagnando suo figlio a scuola. Il video che tanto ha fatto discutere gli utenti è effettivamente denigratorio nei confronti della mamma, la quale è "accusata" di indossare degli abiti troppo succinti, e dunque inappropriati, per presentarsi alla scuola del figlio.

Vaessa Medina è stata fortemente criticata da alcuni genitori della classe di suo figlio per essersi presentata a riprenderlo o ad accompagnarlo in abiti succinti. Una delle altre mamme l'ha ripresa di nascosto, commentando ad alta voce nel video: "Le persone così mi fanno venire voglia di cambiare scuola a mio figlio, disgustoso". Parole pesanti, dunque, rivolte ad un'altra mamma che, almeno secondo loro, avrebbe come unica colpa quella di vestirsi in maniera inappropriata.

Vanessa è un'atleta professionista, che fa palestra ogni giorno, e che è rimasta particolarmente delusa dalle critiche. D'altronde, chi non si infurierebbe dopo essere stato ripreso senza il suo permesso? La risposta di Vanessa alla mamma che ha pubblicato il video non si è fatta attendere: "Volendo denigrare me, esprimendosi con tanto disprezzo nei miei confronti, ha esposto anche mio figlio di 4 anni senza sapere che questo è un reato". 

Inoltre, Vanessa ha aggiunto: "I suoi piani non sono andati come avrebbe voluto, aveva le peggiori intenzioni caricando il video ed esponendomi e riferendosi a me in questo modo. Sono una mamma in forma che lavora e che si prende cura di suo figlio con tutto l'amore del mondo".

Advertisement

Gli utenti che hanno visto il video si sono divisi sull'argomento: c'è chi ha continuato a difendere la libertà di potersi vestire in ogni modo e chi ha sottolineato quanto gli abiti di Vanessa fossero in effetti inappropriati. Le dimostrazioni di affetto nei confronti di Vanessa non sono mancate comunque, e lei ha ringraziato tutti per la solidarietà ricevuta.

Voi che ne pensate? Deve esserci un dress code anche per andare a prendere vostro figlio a scuola?

Tags: ScuolaFamigliaStorie
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie