Postina salva la via di un'anziana quando nota che la sua cassetta delle lettere continuava a riempirsi

Simone Fabriziani

12 Febbraio 2022

Postina salva la via di un'anziana quando nota che la sua cassetta delle lettere continuava a riempirsi
Advertisement

Non c'è nessuno più fidato di un postino; sì perché questo lavoro permette di entrare a contatto con i nomi, i cognomi e i volti dei cittadini di un determinato quartiere, di una specifica città, e di certo il lavoro di colui che consegna la posta è fondamentale, tant'è che con il tempo difatti è facilissimo ricordare chi è chi, dove vive un certo " cliente", a chi assegnare un volto quando si legge un cognome a cui affidare la lettera postale o riempire la cassetta. Kayla Berridge è una bravissima postina americana che è diventata protagonista di una straordinaria storia di salvataggio.

via CNN

Advertisement
YouTube

YouTube

La nostra protagonista Kayla Berridge è una postina che vive a Newmarket, una cittadina degli Stati Uniti; facendo questo lavoro da tantissimo tempo, ha fatto la conoscenza di molti dei suoi concittadini, imparando a memoria nomi, cognomi, assegnando volti ed indirizzi, del resto il suo lavoro è quello di consegnare la posta a molte delle persone che vivono a Newmarket. Tra queste persone Kayla aveva fatto la conoscenza di una donna di 80 anni che ritirava regolarmente la posta dalla sua cassetta delle lettere, tutti i giorni. Quando la ragazza ha notato che erano quattro giorni che l'anziana signora non veniva a prendere la sua posta personale e che la cassetta si stava riempiendo, si è insospettita. Inoltre, l'automobile della donna era ancora nel vialetto, nello stesso punto in cui era rimasta anche quattro giorni prima: in poche parole, sembrava che l'anziana era rimasta a casa e non fosse più uscita per qualche oscura ragione.

Come difatti ha affermato Kayla, "Quando le persone ritirano la posta ogni giorno, inizi a notare le loro abitudini. Non la vedevo da un po' e ho notato che la sua posta non veniva ritirata da almeno quattro giorni, quindi mi sono un po' preoccupata; avevo solo una sensazione viscerale e volevo solo assicurarmi che stesse bene, tutto qua."

Advertisement

Kayla Berridge non ha potuto fare altro che chiamare la polizia e i soccorsi, così quando gli agenti hanno fatto irruzione nella casa dell'anziana signora hanno visto davanti ai loro occhi una scena terribile: la donna di 80 anni era rimasta bloccata in terra da oggetti e altre cianfrusaglie che erano caduti rovinosamente su di lei dalle mensole della sua camera da letto. Ma per fortuna non era troppo tardi per salvare la donna da un destino peggiore. I soccorsi sono arrivati in tempo ed hanno portato l'anziana nel primo ospedale vicino, ma adesso è fuori pericolo nonostante sia ancora in osservazione.

Se non fosse stato per il fiuto e il sesto senso di questa straordinaria postina, chissà cosa sarebbe potuto accadere alla povera donna di 80 anni.

E proprio per questo ringraziamo questa ragazza per il suo straordinario gesto e la sua "intuizione": sei stata bravissima, Kayla!

Advertisement