x
Meccanico vince 126 milioni di euro:…
Criticati perché hanno 40 anni di differenza: sono felicemente sposati e hanno una figlia Spende £ 140 in regali di Natale per i cani, ma risparmia su quelli della famiglia:

Meccanico vince 126 milioni di euro: "Ho una villa da sogno e macchine di lusso, ma la mia vita è noiosa"

24 Novembre 2022 • di Isabella Ripoli
2.984
Advertisement

Vincere alla lotteria è il sogno di molti, peccato che non tutti riescano a realizzarlo. Ci sono persone che, però, dopo tanta caparbietà e pazienza, raggiungono l'obiettivo e si ritrovano tra le mani una vera fortuna. Succede, allora, che la quotidianità cambi completamente e che la vita prenda una strada imprevista. Ma siamo sicuri che la cosa è sempre da considerare positiva?

In tanti risponderebbero di si, non il protagonista di questa vicenda. Scopriamo la sua storia e capiamone insieme il perché.

via: Mirror

Neil Trotter vive a Coulsdon, a sud di Londra, e lavorava come meccanico, almeno fino a quando qualcosa nella sua vita non è cambiato completamente. Appassionato giocatore, ha avuto la costanza di tentare alla lotteria e dopo diversi anni è riuscito a realizzare il sogno di vincere. La cifra in palio era altissima e, da un momento all'altro, è diventata sua. L'uomo ha portato a casa 126 milioni di euro e ha potuto realizzare tutti i suoi sogni. Grande estimatore di auto da corsa, ha cambiato la sua utilitaria con una Porsche e una Jaguar e ha comprato una villa con lago privato.

Il presentimento che prima o poi la fortuna avrebbe bussato alla sua porta l'aveva sempre avuto e diceva: "Un giorno vincerò e vincerò molto". Nessuno, però, credeva che potesse davvero accadere, nemmeno suo padre che lo canzonava, dicendogli che ciò si sarebbe verificato solo nei suoi sogni. E invece, no, lui aveva ragione ed accaduto davvero. "Il giorno prima sentivo che stava per succedere qualcosa di straordinario - ha dichiarato - Ho persino detto a mio padre che a breve sarei diventato milionario" - e così è stato.

Una situazione nuova e molto diversa dalla precedente che ha lasciato l'uomo completamente spiazzato. Chiunque penserebbe che da quel momento in poi la sua vita sia stata solo positiva, ma non è così. "Passare da intense giornate lavorative al non fare nulla non è stato bello - ha confessato l'uomo - Ho potuto realizzare ciò che volevo, questo si, ma trascorrere tante ore in casa, seduto sul divano a guardare la televisione, è tremendamente noioso". Un'affermazione alquanto singolare, se pensiamo che molti altri farebbero qualunque cosa per trovarsi al suo posto. 

La vittoria, però, gli ha dato l'opportunità di tornare al suo primo amore: le corse. È a queste che sta dedicando parte della sua giornata e del suo tempo libero, divertendosi con la cosa che più gli piace e che, finalmente, può anche permettersi. E chissà che prima o poi non riesca ad accettare fino in fondo la sua nuova esistenza.

Voi cos'avreste fatto nei suoi panni e con tutti quei soldi a disposizione?

Advertisement
Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie