Apre la tenda della doccia e scopre un ragno gigante sul muro: donna terrorizzata - GuardaCheVideo.it
x
Apre la tenda della doccia e scopre…
Il pancione di questa donna incinta è talmente grande da non sembrare neanche vero Vince 3 milioni di dollari alla lotteria ma la comunicazione le arriva nella cartella di posta indesiderata

Apre la tenda della doccia e scopre un ragno gigante sul muro: donna terrorizzata

26 Gennaio 2022 • di Simone Fabriziani
5.532
Advertisement

C'è chi è aracnofobico e chi mente. Scherzi a parte, la maggioranza delle persone ha sviluppato sin dall'infanzia un terrore atavico per gli insetti, specialmente quelli più grandi; che siano mosche, o api, o addirittura vespe, appena ne vediamo una, scappiamo immediatamente per paura di essere punti. E cosa ne dite invece dei ragni? Piccoli, grandi, oppure giganti, in ogni loro forma ci instillano un senso del terrore che ci fa fuggire a gambe levate. Per questo la storia che stiamo per raccontarvi ha dell'incredibile e non è affatto per le persone aracnofobiche...


Immaginate di essere nei panni di Cathy Cox, la donna australiana di Perth che una volta che ha scoperto cosa si nascondeva dietro la tenda della doccia nel suo bagno ha sussultato dal terrore; uno dei peggiori incubi dell'essere umano sin da piccolo si è avverato per la donna incredula, ma che allo stesso tempo ha avuto perlomeno l'ardire e il coraggio di scattare alcune fotografie che ha pubblicato prontamente sul gruppo Facebook Australian spider identification page per chiedere ad utenti più esperti di lei che tipo di ragno gigante aveva letteralmente preso possesso del suo bagno.

Nel post di Facebook, Cathy Cox ha scritto: "Ho in bagno quello che credo essere un bellissimo esemplare di ragno cacciatore nella mia doccia. È fuori pericolo, ma dite che dovrei trasferirlo in un altro posto più sicuro per lui? Cordiali saluti a chi mi risponderà!"

Molti degli utenti del gruppo Facebook hanno ironizzato sulla strana posizione che il ragno cacciatore aveva assunto nel bagno della donna; la maggior parte era concorde sul fatto che avrebbe dovuto spostarlo da lì', altri invece hanno voluto fare gli spiritosi intimando a Cathy Cox di usare un altro bagno di riserva, perché tanto il suo "era ormai di proprietà dell'aracnide gigante".

Cathy Cox ha inoltre ammesso di aver ingrandito un po' l'immagine del ragno che aveva colonizzato la sua toilette con lo zoom dell'obiettivo fotografico del suo cellulare, ma ha anche detto che ad occhio e croce quello straordinario ed intimidatorio esemplare di ragno cacciatore era lungo circa 4 centimetri e mezzo, una fortuna visto che questi esemplari tipici dell'Australia possono arrivare anche a 10-12 centimetri di lunghezza...per zampa!

Advertisement
immagine: Cathy Cox/Facebook

Alla fine, Cathy Cox è comunque riuscita a trasportare fuori dal bagno e in tutta sicurezza l'aracnide gigante, servendosi di un foglio di carta spessa e un barattolo per la marmellata vuoto, dove ha riposto con calma e grande coraggio l'animale per allontanarlo dal muro della sua toilette. Ma non si sa mai, come ha affermato Cathy dopo questa disavventura aracnofobica, "meglio che nel frattempo usi l'altro bagno, per sicurezza."

E voi, cosa avreste fatto se foste stati nei panni di questa donna australiana?

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie