Cane salva la vita del padrone raggomitolandosi sul suo corpo per tenerlo al caldo - GuardaCheVideo.it
x
Cane salva la vita del padrone raggomitolandosi…
20 suore iniziano a produrre birra per salvare il loro convento dalla bancarotta Torna dall'ospedale e scopre che hanno costruito 178 case attorno alla sua

Cane salva la vita del padrone raggomitolandosi sul suo corpo per tenerlo al caldo

20 Gennaio 2022 • di Marta Mastrogiovanni
9.006
Advertisement

Fare alpinismo è sicuramente una grande esperienza, ma bisogna essere preparati sia fisicamente che mentalmente per fare questa attività in sicurezza. Grga Brkić e il suo cane North sono sicuramente navigati e sanno cosa fare in cima a una montagna, ma ciò non li esonera dal correre dei rischi. Per festeggiare l'arrivo del nuovo anno, il 2022, l'alpinista croato ha voluto fare una gita assieme a un gruppo di amici proprio nel giorno di Capodanno, sulle Alpi Bebie, la più estesa catena montuosa della Croazia. Tutto sembrava andare per il meglio, fin quando Grga e il suo fidato Alaskan Malamute hanno avuto un incidente di percorso che ha portato l'escursionista a rompersi una gamba. Non potendo muoversi, Grga ha atteso i soccorsi per diverse ore, mentre la temperatura scendeva sensibilmente al calar della notte. Per fortuna, il suo cane è riuscito a scaldarlo un po' accoccolandosi sopra di lui.

I cani, si sa, sono amici molto fedeli all'uomo e North ha saputo dimostrarlo anche in un evento tragico come quello che lui e il suo padrone hanno vissuto insieme. 

Il tragitto si è rivelato inaspettatamente insidioso per il cucciolo di 8 mesi, che è scivolato sul terreno ghiacciato trascinandosi dietro il padrone, il quale non è riuscito a trattenerlo per il guinzaglio. I due, nella caduta, sono stati trascinati 150 metri più in basso, dove la loro escursione si è ufficialmente interrotta. Gli amici di Grga sono corsi a cercare aiuto, ma i soccorsi non sono stati di certo immediati. La caduta è avvenuta verso le sei del pomeriggio, ma i soccorsi non sono riusciti ad arrivare sul posto prima di mezzanotte. Naturalmente la sfida più grande era rimanere in vita nonostante il freddo intenso. Anche se ben equipaggiato, non si può restare di notte in luoghi del genere e sperare di sopravvivere. Il suo cane, North, però, sapeva di dover fare qualcosa per il proprio padrone e da bravo cane si è accoccolato sul suo corpo per tenerlo il più possibile al caldo.

I soccorritori li hanno trovati accoccolati, in attesa: "Il cane è stato raggomitolato accanto al proprietario nella fossa per tutto il tempo. Lo ha riscaldato con il suo corpo, prevenendo così una significativa ipotermia dell'alpinista", ha commentato Josip Brozičević, a capo dei soccorsi.

Nonostante l'importante caduta, l'alpinista se l'è cavata con una gamba rotta e un infortunio alla caviglia, mentre l'eroico cagnolino non ha riportato alcuna ferita. Ci sono volute diverse ore prima che i soccorritori riuscissero a tirar fuori i due sopravvissuti e a calarli giù dalla montagna, e anche in questa circostanza il cane è voluto restare raggomitolato sul suo padrone. Non lo ha lasciato solo neanche un minuto!

Un cane che può essere benissimo considerato un eroe!

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie