Quest'uomo piange di gioia quando salva la sua cagnolina intrappolata nella tana di una volpe - GuardaCheVideo.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Quest'uomo piange di gioia quando salva…
Un bimbo di 10 anni ha salvato alcuni animali che stavano per annegare grazie ad una canoa improvvisata Il vino caldo speziato: la ricetta della tipica bevanda tedesca capace di scaldare il vostro inverno

Quest'uomo piange di gioia quando salva la sua cagnolina intrappolata nella tana di una volpe

14.341
Advertisement

Abbiamo spesso parlato di quanto sia forte il legame che unisce uomini e cani. Questi animali domestici sono, in moltissimi casi, considerati come veri amici, membri della famiglia, componenti fondamentali con cui condividere gioie, dolori e affetto.

Va da sé, allora, che quando si perde un cane lo sconforto può essere enorme. Il senso di vuoto e l'inquietudine ci spingono a fare di tutto per cercarlo e riportarlo a casa sano e salvo. E anche l'uomo più adulto, forte e maturo, quando ritrova il suo cane perduto, può arrivare a essere sopraffatto dalla gioia nei modi più inaspettati.

via: Essex Live

È il caso di Alan Whitton, 49enne britannico di Redbridge, che da circa un anno ha preso con sé la sua cagnolina Mitzi, un delizioso Jack Russell Terrier. Durante una delle loro consuete passeggiate mattutine, però, Mitzi è sparita. Ad Alan è apparso subito chiaro che trovarla sarebbe stata un'impresa difficile, e per questo si è attivato anche tramite i social per chiedere aiuto a chiunque potesse averla vista.

Una situazione senza dubbio devastante, che si è trasformata in un vero e proprio incubo quando l'uomo ha visto che, nonostante le assidue ricerche, della cagnolina si era persa ogni traccia. Dopo due giorni senza Mitzi, Alan stava cominciando a perdere le speranze di ritrovarla.

Ever seen a grown man cry?

Pubblicato da Alan Whitton su Venerdì 22 novembre 2019

È stato proprio a quel punto, però, che ha ricevuto la chiamata di un uomo che aveva notato che il suo cane annusava di continuo una zona intorno a una tana di volpe. Alan, così, si è precipitato sul posto e ha cominciato a chiamare Mitzi e ad attirarne l'attenzione con i suoi giocattoli. La cagnolina ha dato segni della sua presenza, e a quel punto Alan e le altre persone accorse hanno cominciato a scavare.

Il momento in cui Alan è riuscito a riabbracciare la sua Jack Russell è stato ripreso in un video da chi era presente nel luogo del ritrovamento, e la reazione dell'uomo non ha pari. Ha letteralmente avuto un crollo emotivo, sopraffatto dalla felicità e dall'amore per la sua cagnolina. Sono immagini davvero emozionanti: ci auguriamo che possano diventare, per Alan, soltanto il ricordo di una brutta esperienza, e del suo finale tanto lieto quanto inatteso.

Advertisement
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie