Bimba di 5 anni guarisce dal cancro e corre ad abbracciare la sua infermiera preferita: una scena commovente - GuardaCheVideo.it
x
Bimba di 5 anni guarisce dal cancro…
Ottiene il lavoro che aveva sempre sognato dopo aver lavorato duramente per pagarsi gli studi all'università Bimba regala i suoi vestiti alla compagna bullizzata:

Bimba di 5 anni guarisce dal cancro e corre ad abbracciare la sua infermiera preferita: una scena commovente

15 Settembre 2021 • di Simone Fabriziani
2.468
Advertisement

Non è ma facile per un genitore dover accettare il fatto che il proprio bambino possa soffrire di un male spesso incurabile e che debba passare la maggior parte della sua infanzia chiuso all'interno di una stanza di ospedale, tra ricoveri, visite mediche specialistiche, operazioni chirurgiche e terapie di ogni tipo da seguire scrupolosamente. Per i piccoli pazienti oncologici la strada è ancora più dura, proprio perché molti non ce la fanno e non riescono a terminare il loro ciclo di terapia. Altri invece, aiutati dal conforto di mamma, papà e dei tanti angeli in camice bianco, sconfiggono brillantemente la malattia.

via: KTVU

Questa è la storia della piccola Amelia, che per due anni ha dovuto affrontare le insidie della leucemia ed è stata ricoverata presso l'Ospedale Pediatrico Montefiore nel Bronx, a New York; il percorso della guarigione non è stato affatto facile, ma allo scoccare dei due anni, la bambina di soli cinque anni è riuscita a sconfiggere il male e ad uscire dall'ospedale con le sue gambe. Un trionfo per tutti coloro che l'hanno seguita per così tanto tempo, in primis per i genitori commossi, e poi per tutto il personale sanitario che ha seguito passo dopo passo le tappe e le vittorie di Amelia mentre combatteva la leucemia.

Tra queste persone molto orgogliose di questa bambina di cinque anni, c'era Talia Haviv, un'infermiera del Montefiore che aveva sviluppato con la bambina ricoverata un rapporto veramente speciale; la donna faceva parte del team di infermieri che si era preso cura della situazione di Amelia, ed è stata la prima che ha calorosamente abbracciato la piccola quando è stata ufficialmente dimessa.

Come potrete vedere dalle immagini, Amelia non ci ha pensato un momento di più ed è corsa ad abbracciare Talia per ringraziarla per tutto quello che aveva fatto per lei in quei due, lunghissimi anni. Se non ci fossero stati quegli angeli con il camice bianco che l'hanno supportata, confortata e curata con così tanto amore, chissà se la piccola Amelia ce l'avrebbe fatta.

Ma adesso è tempo di festeggiare la guarigione completa, tra le braccia commosse e festose di Talia Haviv e di tutta la sua professionalissima squadra: a questa straordinaria bambina di soli cinque anni che ha sconfitto un male fin troppo spesso incurabile, auguriamo di tutto cuore una vita ricca di gioia, felicità e di amore infinito!

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie