"Pulisco la mia stanza, lavo i piatti e spolvero": l'appello di un bimbo di 6 anni che vorrebbe essere adottato - GuardaCheVideo.it
x
"Pulisco la mia stanza, lavo i piatti…
Hanno sempre condiviso tutto, ora anche la gravidanza: tre gemelle partoriranno nello stesso periodo Una mamma povera viene fermata mentre ruba le uova per la sua famiglia: un poliziotto le compra la confezione intera

"Pulisco la mia stanza, lavo i piatti e spolvero": l'appello di un bimbo di 6 anni che vorrebbe essere adottato

06 Settembre 2021 • di Marta Mastrogiovanni
77.921
Advertisement

Al mondo esistono tantissimi bambini che nascono e si vedono sin da subito costretti ad affrontare una realtà ben diversa da quella che dovrebbero vivere. Molti bambini, infatti, crescono senza genitori in un orfanotrofio o vengono sballottolati da una famiglia affidataria all'altra, nella speranza che, un giorno, vengano adottati. Per loro la vita non è affatto semplice, ma l'unica cosa che desiderano di più al mondo è una famiglia che li ami e che si prenda cura di loro. Aidan, un bambino di 6 anni, è stato separato dai suoi due fratellini poiché è rimasto l'unico dei tre a non avere ancora trovato una famiglia che possa adottarlo. Un colpo al cuore, considerando che il piccolo era già stato allontanato dai genitori biologici a causa della loro negligenza. Il piccolo Aidan sembra non aver perso le speranze e ha un messaggio per i suoi futuri genitori: "Pulisco la mia stanza, lavo i piatti e spolvero". 

"Pulisco la mia stanza, lavo i piatti e spolvero", ha detto il piccolo Aidan, 6 anni, quasi come se dovesse convincere la prossima famiglia ad adottarlo. I suoi due fratellini sono stati adottati da due famiglie diverse, mentre lui è ancora senza una vera famiglia. Aidan merita di avere una famiglia permanente che lo ami e che lo sostenga mentre cresce, in ogni fase della sua vita. Al momento è in affidamento, ma prima o poi desidererebbe pronunciare le parole "mamma" e "papà" per riferirsi ai suoi genitori...per sempre.

Aidan, oltre ad essere un bambino che ama rendersi utile in casa è anche molto bravo a scuola e adora i camion e i supereroi, proprio come tutti i bambini. Possibile che per essere adottato Aidan debba pubblicizzare il fatto di essere una risorsa in casa? Un bambino dovrebbe semplicemente essere amato e noi speriamo che Aidan trovi presto la sua casa per sempre.

Advertisement

Lascia il tuo commento!

x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie