Due bagnanti aiutano un ragazzo disabile e suo padre a fare un bagno in mare: un sogno realizzato - GuardaCheVideo.it
x
Due bagnanti aiutano un ragazzo disabile…
Bassotto cammina seguendo il ritmo lento del suo anziano padrone: una dimostrazione di grande fedeltà Tenero cagnolino aiuta la sua padrona con la spesa trasportando una pentola tra i suoi denti

Due bagnanti aiutano un ragazzo disabile e suo padre a fare un bagno in mare: un sogno realizzato

22 Agosto 2021 • di Federica Fiorentino
262.025
Advertisement

Meravigliarsi di fronte all’immensità dell’oceano è una bellissima sensazione che colpisce la maggior parte delle persone durante i loro primi anni di vita. È sempre molto emozionante vedere la reazione dei nostri bambini quando incontrano il mare per la prima volta, ma per quanto alcune volte possa sembrare scontato, non tutti possono farsi coccolare dalle onde del mare in tenera età.

Sul web ci imbattiamo quotidianamente in storie emozionanti, ma questa che stiamo per raccontarvi non potrà fare a meno di sciogliere il vostro cuore. Stiamo parlando della vicenda di Jonathan, un ragazzo affetto da una grave disabilità fisica che, non avendo mai avuto la possibilità di farsi un bagno al mare in tutta la sua vita, è riuscito a realizzare questo suo grande sogno grazie all’amorevole aiuto di due bagnanti.

Questa scena emozionante è stata ripresa da altri bagnanti ed è stata pubblicata sul web, diventando subito virale. Il padre di Jonathan cercava con tutte le sue forze di portarlo in acqua per fargli fare il suo primo bagno al mare. Purtroppo, vista l’età già adulta del ragazzo, potersene occupare completamente da solo era davvero difficile.

Il mare era abbastanza agitato e le onde si infrangevano sulla riva caoticamente, perciò, tenere in piedi Jonathan stava diventando sempre più difficile per suo padre. Tra i vari bagnanti che si erano avvicinati per assistere alla scena, due di loro erano decisi ad aiutarlo: senza pensarci due volte, presero in braccio il ragazzo e lo portarono in una zona non troppo lontana dalla riva.

Un sogno realizzato

Il padre affidò fiduciosamente Jonathan ai due bagnanti, visibilmente commosso nel vedere la grande emozione provata dal figlio mentre le onde toccavano delicatamente il suo corpo.

Indubbiamente, questi due sconosciuti hanno contribuito a rendere il primo giorno al mare di Jonathan molto più speciale del previsto, regalandogli piccoli istanti di felicità che rimarranno per sempre indelebili nel suo cuore. Magari quei due bagnanti stavano passando l’ultimo giorno al mare prima di essere catapultati in un nuovo periodo pieno zeppo di impegni lavorativi, o molto semplicemente si stavano godendo qualche ora di meritato relax dopo una settimana molto stressante. Ciò che è certo, è che anziché spendere del tempo per se stessi, hanno preferito passare qualche minuto del loro tempo per aiutare una persona in difficoltà.

Advertisement

Ci hanno consigliato molte volte di pesare bene il nostro tempo, perché considerato uno dei beni più preziosi che ci sono stati donati. Indubbiamente, spendere del tempo per se stessi è di vitale importanza, ma visto il sorriso sul volto di Jonathan, possiamo affermare senza ombra di dubbio che il bene speso per aiutare qualcuno in difficoltà non è mai sprecato.

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie