Un'insegnante riempie il carrello di materiale scolastico: una sconosciuta si offre di pagare tutto per lei - GuardaCheVideo.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Un'insegnante riempie il carrello di…
Il fedele barboncino non accetta che la sua padrona non ci sia più e ogni giorno fa visita alla sua tomba

Un'insegnante riempie il carrello di materiale scolastico: una sconosciuta si offre di pagare tutto per lei

17 Ottobre 2020 • di Lorenzo Mattia Nespoli
4.850
Advertisement

Quello degli insegnanti non è un mestiere semplice. Anche se a volte può sembrare il contrario, avere a che fare con tanti bimbi piccoli, da educare, tenere a bada e - perché no - far divertire per tante ore di seguito è davvero un compito per cui occorrono coraggio, determinazione e forza di volontà.

Specie in un momento critico come quello che il mondo sta vivendo a causa della pandemia da Covid-19, il ruolo degli insegnanti è vitale. Molti di loro hanno dovuto riadattare con fatica il loro lavoro alle norme di sicurezza anti-contagio e, dopo mesi di didattica a distanza, il ritorno non è stato affatto semplice. Ne sa qualcosa anche Rachel Borsgard, maestra di terza elementare della California, che ha vissuto un episodio di altruismo che, per un attimo, le ha fatto ritornare la piena fiducia nel prossimo.

Rachel è una di quelle insegnanti che si chiede sempre se è all'altezza del mestiere che fa giorno dopo giorno. Dai suoi alunni, per fortuna, non è raro che riceva riscontri positivi, attestati di stima del tutto graditi e motivanti. In questo campo, però, l'impegno non è mai abbastanza ed è per questo che, in vista della riapertura scolastica dopo lo stop dovuto alla pandemia, la Borsgard si è recata al supermercato per fare scorta di beni utili alla sua classe.

Il carrello era pieno, fin quasi a traboccare, e chiunque avesse osservato la giovane maestra in quel momento non avrebbe potuto fare a meno di lodarne la buona volontà e la dedizione verso il suo mestiere, visto quasi come una missione da compiere. Fra tutti, lo ha notato sicuramente anche Nicky, una donna che, alla cassa, si è avvicinata a Rachel chiedendole se fosse un'insegnante.

"Si vede, vero?" ha risposto la ragazza. "Pago io per te" ha risposto la donna. Stupita e commossa da queste parole, Rachel è scoppiata a piangere, rifiutando l'offerta della sconosciuta. Nicky, tuttavia, ha insistito e ha pagato tutto quello che Rachel aveva messo nel carrello della spesa. Le due non si sono potute abbracciare per via del distanziamento da tenere in tempi di pandemia, ma siamo sicuri che Rachel avrebbe voluto farlo con tutta se stessa.

"Visto? In questo mondo accadono ancora cose belle!" ha commentato il cassiere del grande magazzino rivolto alla maestra. Di sicuro, una persona come Nicky si è resa conto alla perfezione di quanto sia importante quello che fanno i docenti, e ha voluto dare un segnale prezioso in un momento così delicato e incerto. "Penserò a lei ogni giorno quando sarò in classe" ha detto Rachel. A volte fa davvero bene ricevere atti di generosità così disinteressati, non trovate?

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie