Insiste per adottare il figlio della vicina morta: anni dopo un test del DNA rivela il tradimento del marito - GuardaCheVideo.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Insiste per adottare il figlio della…
La sposa chiede all'amica malata di cancro di non farle più da damigella: non vuole foto con una persona calva

Insiste per adottare il figlio della vicina morta: anni dopo un test del DNA rivela il tradimento del marito

16 Ottobre 2020 • di Marta Mastrogiovanni
21.361
Advertisement

Essere traditi dal proprio partner è probabilmente una delle esperienze più dolorose che una persona possa provare. Dopo tanti anni di relazione è difficile accettare, improvvisamente, di non essere più l'unica persona nella vita dell'altro. Come è possibile? Da quanto tempo andrà avanti questa storia? Le domande cominceranno ad accumularsi, fino alla totale rottura del rapporto. Ci sono, ovviamente, delle rare eccezioni in cui una relazione riesce a riprendersi dopo un simili brutto colpo. Non sappiamo se la donna protagonista di questa storia si è mai ripresa, ma speriamo possa essersi presa del tempo per riprendersi dalla tragica esperienza. Dopo anni di fidanzamento e di matrimonio, la donna ha scoperto che il marito l'aveva tradita con la vicina di casa. Il modo in cui lo ha scoperto è stato a dir poco sconvolgente.

immagine: Pexels

La donna protagonista della storia ha affermato di avere alle spalle 15 anni di fidanzamento e altri 10 di matrimonio con l'uomo che pensava di amare con tutta se stessa. Un amore che credeva reciproco, ma che a quanto pare si è rivelato altalenante. La vicina di casa della coppia era una donna single, con la quale avevano sempre mantenuto rapporti amichevoli. Un giorno la donna scoprì di essere incinta e partorì un bellissimo bambino. Essendo una mamma single, la donna spiegò che il padre del bambino non era un fidanzato decennale, bensì solo qualcuno con cui aveva passato una notte. In ogni caso, la vicina continuava spesso ad ammalarsi e non di rado la protagonista della storia e suo marito cercavano di badare al piccolino. Un giorno la madre del piccolo, dopo essere stata a lungo ricoverata, morì lasciando una pesante eredità alla coppia che per anni aveva abitato accanto a lei.

immagine: Pexels

Il marito della donna protagonista, di cui sfortunatamente ignoriamo il nome, ha subito proposto alla moglie di adottare il piccolo rimasto orfano. Dopo aver ottenuto una risposta positiva dalla moglie, sono state avviate le procedure per l'adozione. Mentre crescevano, però, i suoi due figli cominciavano stranamente ad assomigliarsi sempre più: quando il piccolo adottato aveva 5 anni e l'altro suo figlio 10, la somiglianza era ormai evidente! La donna, allora, ha deciso di far fare ad entrambi un test del DNA: i risultati mostrarono come i due ragazzini fossero fratellastri! Il marito aveva dunque tradito la moglie con la vicina di casa! Immaginate l'umiliazione nello scoprire una cosa del genere e nel ritrovarsi nella difficile situazione di essere la madre adottiva di quel bambino. Quel bambino, che in fondo rappresentava la sua umiliazione, sebbene il piccolo non fosse assolutamente responsabile. 

La donna ha chiesto aiuto agli utenti del web, cercando di capire come procedere con la sua vita: divorziare dal marito? annullare l'adozione? Il problema è che lei amava profondamente tutti e tre. Una scelta non facile, che sicuramente non può prendere qualcun altro al suo posto. L'unico consiglio sincero che ha potuto accogliere è stato quello di prendersi del tempo per se stessa. Voi che ne pensate? Cosa avreste fatto al suo posto?

Tags: AssurdiStorieAmore
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie