Una sconosciuta aiuta una mamma in difficoltà a calmare i suoi 2 bimbi che facevano i capricci al supermercato - GuardaCheVideo.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Una sconosciuta aiuta una mamma in difficoltà…
15 papà che hanno interpretato il loro ruolo in modo creativo e divertente La moglie si ammala di cancro, lui la tradisce e si rifiuta di aiutarla:

Una sconosciuta aiuta una mamma in difficoltà a calmare i suoi 2 bimbi che facevano i capricci al supermercato

15 Ottobre 2020 • di Lorenzo Mattia Nespoli
1.526
Advertisement

La vita di Rebecca Patterson, come quella di tante mamme che lavorano, non è delle più semplici. I suoi figli, uno di 2 anni e uno di 2 mesi, sono il suo orgoglio ma anche uno dei suoi più grandi impegni. La sua quotidianità non è semplice: coniugare la vita lavorativa con le cose da fare, l'educazione dei figli e il tempo da trascorrere con loro è quasi un'impresa da super-eroi, come ben sanno le mamme e i padri in quella stessa situazione.

Lo stress è sempre dietro l'angolo, e così è stato anche quando Rebecca si è trovata al supermercato per la spesa e si è portata dietro i suoi bambini. Pensava che non sarebbe stato un problema averli con sé, ma il loro comportamento le ha fatto presto cambiare idea.

I piccoli, evidentemente annoiati o infastiditi dalla situazione, hanno cominciato a fare i capricci, piangendo e lamentandosi nello stesso momento. Non è difficile immaginare la difficoltà provata dalla donna in quel contesto. Sola, con due bimbi da calmare e la spesa da portare a termine: non aveva nessuno che potesse aiutarla, anche se in un attimo le cose sono cambiate.

Nonostante a volte ci sembra che le persone intorno a noi siano insensibili e che magari ci passino davanti senza nemmeno notarci, per Rebecca, quel giorno, non è stato così. Non riuscendo a tranquillizzare i suoi figli e ormai decisa a rimettere gli articoli a posto per andarsene dal negozio, ha sentito una voce che si offriva di aiutarla.

Davanti a lei c'era Tiffany, una perfetta sconosciuta che avrebbe potuto - come gli altri - far finta di nulla davanti alle sue difficoltà, ma che invece si è offerta di prendere in braccio il suo bimbo di 2 anni. Rebecca, stupita e grata dell'aiuto offerto da questo inatteso "angelo custode", non ha detto nulla, ma con la sua espressione ha fatto capire alla donna che non avrebbe potuto chiedere di meglio in quel momento.

Così, Tiffany è riuscita a far smettere di piangere il piccolo e Rebecca nel frattempo ha potuto portare a termine le sue compere. Non prima, però, di aver scattato una foto alla sconosciuta benefattrice, condivisa poi sul web e divenuta virale nel giro di poco tempo. È proprio vero: a volte, è proprio quando sembra che tutto vada nel peggiore dei modi che la vita ci sorprende facendoci ritrovare un po' della fiducia che abbiamo perduto!

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie