Una bimba scoppia in lacrime quando vede che tutti i compagni di classe erano presenti il giorno dell'adozione - GuardaCheVideo.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Una bimba scoppia in lacrime quando…
Un infermiere salva la vita a un neonato prematuro stringendolo a sé per giorni come se fosse la mamma 17 persone che hanno drasticamente perso peso e che ora si sentono come nuove

Una bimba scoppia in lacrime quando vede che tutti i compagni di classe erano presenti il giorno dell'adozione

04 Settembre 2020 • di Simone Fabriziani
2.353
Advertisement

Chi trova un amico trova un tesoro. Un detto che nasconde una grande verità, perché infatti anche nelle avversità più complesse della nostra vita o quando ci sentiamo particolarmente soli, sappiamo che ci sarà sempre quella persona che ci tenderà la mano per aiutarci, costi quel che costi. Una cosa che sanno benissimo le sorelline Selah e Skye Scott, che dal 2018 sono state affidate ad una coppia, Suzanne e Colt, in attesa di adozione ufficiale.

Suzanne e Colt Scott hanno preso in affido le sorelline Selah e Skye nel giugno del 2018, in attesa di un verdetto del tribunale che avrebbe ufficializzato l'adozione o meno. Lo scoppio della pandemia globale da Covid-19 ha poi rallentato ulteriormente tutto il processo burocratico, per questo all'udienza del tribunale i coniugi Scott era molto nervosi: pensavano che il giudice alla fine non gli avrebbe affidato in adozione le sorelline.

Poi però, accadde una cosa miracolosa: nell'aula del tribunale quel giorno entrarono decine di persone per sostenere l'adozione: erano i compagni di scuola di Selah Scott, accompagnati dai propri genitori: non volevano assolutamente lasciare da sola la loro amichetta in quel momento così decisivo!

Advertisement

Quando Selah si è accorta di quel che stava accadendo dietro di lei, non poté trattenere le lacrime, e scoppiò in un pianto liberatorio; la mamma affidataria Suzanne ha dichiarato: " È stata la cosa più dolce che abbiamo mai vista. È scoppiata in lacrime e [i bambini] si sono seduti nell'area della giuria. Si è coperta il viso con entrambe le mani e non è riuscita a guardare in alto perché ha iniziato a piangere come una fontana!"

Per fortuna, il pianto liberatorio di Selah è stato sufficiente per coronare il sogno delle due sorelline: adesso Selah e Skye sono state adottate ufficialmente dai coniugi Scott e vivono sotto lo stesso tetto con altri fratellini: Ryder, Sydney e Jett!

Una bellissima storia a lieto fine che ha fatto commuovere veramente tutti, e che non avrebbe avuto questo finale così dolce se non ci fosse stato il supporto dei compagni di classe della piccola Selah, quel giorno in aula di tribunale.

Evviva l'amicizia e un grande augurio di un futuro splendido per la famiglia Scott!

Advertisement
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie