Faceva lo spazzino per pagarsi gli studi: oggi è stato ammesso in una delle università più prestigiose - GuardaCheVideo.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Faceva lo spazzino per pagarsi gli studi:…
Vogliono far sopprimere il cane anziano perché si sono stancati di tenerlo: il veterinario si rifiuta e lo porta in un rifugio

Faceva lo spazzino per pagarsi gli studi: oggi è stato ammesso in una delle università più prestigiose

13 Luglio 2020 • di Marta Mastrogiovanni
2.567
Advertisement

Quando si ha un sogno nel cassetto bisogna lavorare duro e mettere in campo ogni singola energia per riuscire a realizzarlo. Anche se può sembrare una sfida senza alcuna speranza, non bisogna mai arrendersi di fronte agli ostacoli che la vita ci obbliga ad affrontare: forza di volontà e duro lavoro ripagano sempre, alla fine. Lo sa bene Rehan Staton, un giovane di 24 anni proveniente da una famiglia piuttosto povera del Maryland, che, grazie alle sue forze, è riuscito ad essere ammesso all'Università di Harvard. Per realizzare il suo obiettivo principale, Rehan ha fatto per diverso tempo lo spazzino: ogni giorno si alzava alle 4 del mattino per andare a ritirare i bidoni della spazzatura con i suoi colleghi.

via: Dailymail

La vita di Rehan non è stata facile sin da quando era piccolo: sua madre scelse di abbandonare la famiglia e lasciare il Paese quando Rehan aveva solo 8 anni. Da allora, il padre ha cercato di mantenere il piccolo Rehan e il fratello maggiore Reggie come meglio poteva, facendo fino a 3 lavori contemporaneamente. Rehan ricorda che spesso mancava l'elettricità a casa e che lui stesso non riusciva a mangiare ogni giorno. Una speranza di poter uscire da tale stato di miseria, Rehan l'ha vista nel suo sogno di diventare un pugile; purtroppo, nonostante la sua abilità e preparazione, un infortunio alla spalla ha spento definitivamente ogni suo sogno di diventare un pugile professionista. Come se non bastasse, nessun college ha voluto ammetterlo, nonostante la sua preparazione accademica fosse molto buona.

Cosa gli rimaneva? Andare a lavorare.

Così Rehan ha accettato un lavoro da Bates Trucking & Trash Removal, come netturbino. In questo ambiente, Rehan si è ritrovato con colleghi ― alcuni dei quali ex-detenuti ― che ammiravano molto la sua preparazione accademica e che lo spingevano a continuare il suo percorso negli studi. Per il giovane un simile incoraggiamento è stato di grande aiuto, anche perché nella sua vita nessuno gli aveva mai detto di essere bravo in qualcosa al di là dello sport. Grazie al figlio del direttore dell'azienda in cui aveva trovato lavoro, Rehan ha avuto la possibilità di entrare in contatto con un professore che insegnava alla Bowie State University, il quale è riuscito a mettere una buona parola per il ragazzo. Dopo essere entrato all'università del Maryland, Rehan si è laureato a pieni voti e le porte di importanti scuole di legge, come Harvard, gli hanno aperto le proprie porte.

Complimenti a questo ragazzo che non si è mai perso d'animo e che dopo tanti sforzi è riuscito ad entrare in una delle università più prestigiose del mondo!

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie