Citronella: la pianta aromatica che allontana le fastidiose zanzare e ha proprietà rilassanti e antinfiammatorie - GuardaCheVideo.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Citronella: la pianta aromatica che…
Trova l'intruso il più velocemente possibile: mettetevi alla prova con questo divertente giochino visivo Unghie decorate con piccole mani e piedi: la nuova tendenza bizzarra e un po' inquietante

Citronella: la pianta aromatica che allontana le fastidiose zanzare e ha proprietà rilassanti e antinfiammatorie

11 Luglio 2020 • di Simone Fabriziani
474
Advertisement

Quando arriva l'estate, con essa arriva non soltanto la bella stagione, il caldo, la voglia di stare all'aria aperta e di andare a prendere il sole al mare, ma arrivano anche i temutissimi insetti chiamati zanzare. Ebbene sì, nonostante questi animaletti siano essenziali per l'equilibrio dell'ecosistema, a molti di noi risultano piuttosto fastidiosi, sopratutto quando entrano in casa. Sapevate che uno dei rimedi naturali più efficaci è quello di piantare in vaso la citronella?

via: Web MD
immagine: Mokkie/Wikimedia

Questa pianta aromatica non soltanto porta grandi benefici per chi è insofferente alle zanzare in casa o agli insetti (le allontana in maniera piuttosto efficace), ha anche delle proprietà rilassanti, aiuta ad abbassare il livello del mal di testa e dell'emicrania, ha inoltre proprietà antinfiammatorie, antifungine e addirittura sedative. Non è difatti un caso che la pianta di citronella venga utilizzata in moltissimi ambiti, sia medici che culinari.

I suoi effetti benefici sono più di quelli che si possano immaginare, nonostante l'aspetto sia all'apparenza anonimo ma il suo profumo da vicino ricordo quello intenso del limone.

immagine: Wallpaper Flare

Grazie alla presenza di citronellale, terpinolene e mircene in questa pianta sorprendente, la citronella può essere utilizzata anche nelle seguenti modalità:

  • Per asciugare le foglie per il tè
  • Nell'applicazione di oli essenziali aromatici per alleviare mal di testa, dolori articolari e muscolari
  • Usando la pianta per respingere le zanzare
  • Usando i germogli giallastri per usarli in cucina come spezia
  • Usando gli oli essenziali di citronella per aiutare a ridurre lo stress e l'ansia

Una pianta veramente multiuso, benefica e dagli innumerevoli usi. Provare per credere!

Tags: CuriosiNaturaSalute
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie