Sconfigge il cancro a soli 3 anni, in piena pandemia: "Sono felice perché sono guarito!" - GuardaCheVideo.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Sconfigge il cancro a soli 3 anni, in…
Una donna viene ripresa mentre abbandona un cane in un rifugio e si scatta una foto con il dito medio alzato Un terranova e un piccolo rospo si incontrano tutti i giorni dopo cena per farsi compagnia: le tenere immagini

Sconfigge il cancro a soli 3 anni, in piena pandemia: "Sono felice perché sono guarito!"

06 Luglio 2020 • di Marta Mastrogiovanni
1.099
Advertisement

Anche se il Coronavirus è stato ed è una una croce che ha segnato numerose persone in tutto il mondo, mietendo un numero molto elevato di vittime, c'è chi ha dovuto continuare ugualmente a combattere "vecchie" battaglie pur di sopravvivere. È quello che è successo al piccolo Benjamin, a cui era stato diagnosticato un neuroblastoma, un raro tumore maligno, all'età di 1 anno. Sono stati due lunghi anni di terapie e attese infinite tra le corsie degli ospedali, ma alla fine il piccolo Benjamin ce l'ha fatta: "Sono guarito!" - sono queste le parole che a soli 3 anni ha pronunciato una volta che i medici lo hanno ufficialmente dimesso dall'ospedale.

via: Infobae

Questo piccolo guerriero argentino, di soli 3 anni, ha dovuto subire un delicato intervento chirurgico e ha anche dovuto continuare la sua terapia nonostante l'epidemia di Covid-19 abbia raggiunto anche il suo Paese. Sono stati 10 lunghi cicli di chemioterapia, ma il 1° maggio 2020 Benjamin ha potuto finalmente dire addio a questo incubo e iniziare una nuova vita.

Marcela Garcia, sua madre, si era insospettita inizialmente quando nell'occhio del suo bimbo di 1 anno era comparsa una macchiolina. Ad un primo controllo, sembrò risultare un semplice ematoma, ma la donna non fu assolutamente convinta di quella diagnosi e lo fece controllare da un altro medico. Dopo una tomografia, infatti, i medici gli diagnosticarono un neuroblastoma all'occhio e iniziarono subito la chemioterapia. Le brutte sorprese, però, non finirono qui: Benjamin, infatti, aveva sempre la pancia gonfia e a seguito di diverse analisi i medici scoprirono che il neuroblastoma si trovava nell'addome.

Advertisement

Dopo un intervento chirurgico all'occhio e un trapianto di midollo osseo, il piccolo Benjamin ha iniziato a recuperare le forze, finché il 1° maggio 2020 è arrivata la grande notizia: Benjamin era guarito! Un incubo durato davvero troppo a lungo che, per fortuna, si è risolto nel migliore dei modi.

Auguriamo a Benjamin una vita lunga e felice!

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie