Un giovane costruisce protesi con materiali di recupero per aiutare gli animali disabili - GuardaCheVideo.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Un giovane costruisce protesi con materiali…
La polizia riesce a catturare un ladro grazie all'intervento di un cane che non smetteva di abbaiare 15 tentativi casalinghi di trucco e acconciatura miseramente falliti

Un giovane costruisce protesi con materiali di recupero per aiutare gli animali disabili

29 Giugno 2020 • di Marta Mastrogiovanni
916
Advertisement

Quando si ha un talento particolare è giusto metterlo a disposizione dei più deboli e di chi ha più bisogno. Nel mondo animale, così come tra esseri umani, si tende a dare una mano all'altro come puro segno di benevolenza. Ahmed Manai è un giovane ventitreenne tunisino che ha messo in campo la sua creatività e le sue abilità di artista per aiutare gli animali nati o cresciuti con qualche handicap. Grazie al suo talento nel progettare oggetti, Ahmed è riuscito a perfezionare varie soluzioni che si adattano perfettamente alle varie esigenze di cani e gatti disabili. 

Le se protesi realizzate con materiali di recupero hanno già dato grandi speranze a tanti gattini e cagnolini che non riuscivano più a camminare sulle proprie zampe. Tutto è iniziato quando un conoscente di Ahmed gli portò un gattino nato con un forte handicap e gli chiese se ci fosse qualcosa che avrebbe potuto fare per lui. Il giovane rifletté a lungo sulla condizione del piccolo animale, finché non gli venne l'idea delle protesi: per quella povera bestiolina, costruì un carrello su ruote che permise al gatto di muoversi e di camminare quasi come se le sue zampette posteriori fossero normalmente funzionanti.

Non solo cani e gatti nati con qualche piccola sfortuna finiscono per essere aiutati dal giovane tunisino, ma anche altri animali. In questa sua avventura, Ahmed ha aiutato persino una cicogna!

Advertisement

"Per me, ridare speranza a uno di questi animali significa restituirgli una nuova vita", ha detto Ahmed. Si tratta indubbiamente di un toccante gesto di solidarietà che aiuta nella pratica tantissimi animali che, altrimenti, non sopravviverebbero a lungo.

La perdita di un arto o una disabilità fisica potrebbero, infatti, compromettere la sopravvivenza stessa dell'animale; alcuni di essi finiscono persino per essere abbattuti, poiché non si hanno i mezzi necessari per aiutarli.

Un grande applauso per questo giovane che mette a disposizione il suo lavoro a favore di chi è più indifeso!

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie