Un uomo combatte a mani nude contro un alligatore di 4 metri per salvare il suo adorato cane - GuardaCheVideo.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Un uomo combatte a mani nude contro…
10 casi disperati in cui la cura delle sopracciglia ha dato risultati tremendi Questo ragazzo ha lasciato due lavori per accudire a tempo pieno la nonna di 105 anni

Un uomo combatte a mani nude contro un alligatore di 4 metri per salvare il suo adorato cane

21 Giugno 2020 • di Lorenzo Mattia Nespoli
2.328
Advertisement

Da quando Loki, cagnolino salvato dall'abbandono, è entrato a far parte della famiglia Tweddale, lui e i suoi amici umani sono divenuti praticamente inseparabili. L'animale, che ha 6 anni di età, adora in particolare Trent e suo figlio Connor e insieme vivono in una fattoria in Florida.

La zona in cui si trovano i Tweddale è un luogo in cui la natura è particolarmente presente, e dà molte occasioni ai suoi abitanti per immergersi in rilassanti passeggiate ed escursioni. È stato proprio durante uno di questi momenti, però, che il relax ha rischiato di trasformarsi in tragedia. A farne le spese poteva essere proprio il cagnolino Loki, letteralmente assalito da un enorme alligatore. Per fortuna, con lui c'era Trent che, con coraggio e sangue freddo, ha affrontato l'animale e si è comportato da vero eroe.

via: Daily Mail

Trent e Loki stavano passeggiando sulle rive di un fiume, e il cane ne ha approfittato per giocare un po' immergendo le sue zampe nell'acqua. In una scena quasi da film horror, all'improvviso un alligatore lungo quasi 4 metri ha afferrato una zampa di Loki, cercando di trascinarlo in acqua. Trent se n'è accorto subito, e immediatamente ha cercato di tirare fuori il suo cucciolo.

Prima ha tirato Loki per il collare; poi, visto che l'alligatore non mollava la presa, è entrato in acqua fino alle ginocchia e ha iniziato a colpirlo sulla testa, finché il temibile rettile, disorientato, non ha indietreggiato lasciando andare il povero cagnolino. Oltre all'enorme coraggio che ha dimostrato Trent nell'affrontare l'alligatore, è stata davvero una grande fortuna che l'animale abbia deciso di rinunciare alla sua preda. Tutto l'episodio, infatti, avrebbe potuto finire molto, molto peggio.

Advertisement

Loki, nonostante fosse spaventato e ferito in modo serio, si era salvato. La moglie di Trent, Kristina, ha raccontato su Facebook dello shock provato nel vedere suo marito di ritorno dalla passeggiata con il cane provato e sanguinante. Nonostante le ferite, il cagnolino ce l'ha fatta: tutta la famiglia gli è stata vicino, temendo persino il peggio visto lo stato in cui lo aveva ridotto l'alligatore. Di sicuro, sebbene la ripresa sia lunga, in lui è tornato presto il buon umore, nella speranza che possa tornare presto a correre e giocare, e che quella passeggiata diventi solo un brutto ricordo.

Tags: CaniIncredibiliStorie
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie