Come igienizzare il materasso usando 2 ingredienti che tutti abbiamo in casa: sale e bicarbonato - GuardaCheVideo.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Come igienizzare il materasso usando…
Dopo 8 settimane attaccato al ventilatore, un papà guarisce dal Covid e torna in tempo per il compleanno del figlio L'infermiera ha contratto il Covid-19: con le ultime forze implora i suoi colleghi di salvarle la vita per rivedere i figli

Come igienizzare il materasso usando 2 ingredienti che tutti abbiamo in casa: sale e bicarbonato

09 Maggio 2020 • di Claudia Melucci
992
Advertisement

Di tanto in tanto è bene cimentarsi nella pulizia di quello che in casa non viene pulito molto di frequente, come ad esempio il materasso. Se ci pensate bene, è qualcosa su cui passiamo diverse ore al giorno (si spera!) eppure sono molte le persone che in tanti anni non hanno mai provveduto a pulirlo. Forse perché credono che sia necessario chiamare un professionista, o che farlo da soli costi grande fatica. Affatto! Pulire il materasso è raccomandabile oltre che molto facile: vi serviranno soltanto due ingredienti che probabilmente avete già in casa. 

Ecco ciò di cui avete bisogno:

  • un aspirapolvere
  • un panno morbido
  • sale
  • bicarbonato di sodio
  • acqua.
immagine: sk/Flickr

Procedete in questo modo:

  • Passate l'aspirapolvere per eliminare peli e polvere dalla superficie. Il lavoro sarà tanto più accurato quanto più potente sarà l'aspirapolvere.
  • Spargete sul materasso del bicarbonato di sodio, facendolo cadere a pioggia. Lasciatelo agire per almeno 30 minuti, poi rimuovetelo con l'aspirapolvere. Questo passaggio serve ad eliminare i cattivi odori.
  • In caso di macchie, potete provare a rimuoverle inumidendo prima le macchie con un panno leggermente bagnato con acqua fredda e poi preparando una pasta ottenuta con acqua, sale e bicarbonato in parti uguali e lasciando agire per mezz'ora. 
  • Rimuovete il tutto e lasciate asciugare il materasso.

Se lo preferite potete spargere anche qualche goccia di olio essenziale per aggiungere una nota profumata che vi accompagnerà nel sonno!

Attenzione, verificate prima che il vostro materasso non si danneggi con i trattamenti appena proposti. Quelli in lattice, ad esempio, necessitano di cure specifiche evitando di usare l'acqua!

Ora il vostro materasso è igienizzato e voi potete dormire sogni dolci... e puliti! 

Tags: TrucchiFai da te
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie