Riutilizzare le bustine del tè: 8 trucchetti poco conosciuti da impiegare nella cura della casa e della persona - GuardaCheVideo.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Riutilizzare le bustine del tè: 8 trucchetti…
La crema al limone fatta in casa: il dessert gustoso che si prepara in meno di 5 minuti Non rispetta le misure sul distanziamento sociale mentre fa la spesa e sputa addosso alla donna con cui ha una lite

Riutilizzare le bustine del tè: 8 trucchetti poco conosciuti da impiegare nella cura della casa e della persona

06 Maggio 2020 • di Marta Mastrogiovanni
2.911
Advertisement

È sorprendente come nei prodotti e oggetti che usiamo quotidianamente possano nascondersi ottimi alleati da riutilizzare nei campi più svariati, soprattutto nella cura della persona e della casa. Le bustine del tè sono un esempio concreto di come si possa riutilizzare un prodotto che si credeva destinato alla pattumiera. Per molti bere il tè è un'abitudine, per altri un piacere da concedersi ogni tanto ― in ogni caso, tutti siamo abituati a gettare le bustine nel cestino, una volta finita l'infusione. Eppure, come dicevamo prima, le bustine del tè hanno molteplici funzioni e possono essere riutilizzate in tantissimi modi di cui, forse, non tutti sono a conoscenza.

1. Ottima soluzione naturale da impiegare contro il gonfiore degli occhi

immagine: homesogood.com

Il tè nero, ricco di tannini, contribuisce ad avere un effetto calmante e lenitivo sugli occhi gonfi. Per ottenere l'effetto desiderato, però, dovete mettere in frigo un paio di bustine di tè usate e riutilizzarle la mattina seguente. Potete conservare le stesse bustine per massimo un paio di giorni.

2. Le bustine del tè contro le scottature

immagine: viralportal.net

Le proprietà lenitive contenute nel tè sono ottime non solo contro il gonfiore agli occhi, ma anche contro le scottature. Applicare una bustina di tè caldo sulle scottature riesce in qualche modo a calmare la sensazione di bruciore intenso.

Advertisement

3. Anche in caso di piccole ustioni

Non solo scottature dovute alla prolungata esposizione al sole, ma anche contro le piccole ustioni: le bustine del tè, infatti, se conservate in frigo proprio come per lenire il gonfiore agli occhi, possono essere applicate sulla zona in cui vi siete scottati.

4. Il tè verde alleato dei capelli

immagine: mostepicstuff.com

Il tè verde è ampiamente impiegato nei trattamenti naturali per i capelli, perché ha una buona azione anti forfora e contribuisce a rendere i capelli meno opachi. Per provare i suoi effetti benefici, vi basterà prepararne un po' e poi attendere che si rifreddi prima di usarlo in doccia. Applicatelo delicatamente sul cuoio capelluto e massaggiate delicatamente, anche le punte; poi risciacquate. 

5. Efficace anche contro i cattivi odori

immagine: viralportal.net

Le bustine di tè non usate possono essere impiegate anche per sconfiggere gli odori più sgradevoli. Ad esempio, potete infilare una bustina asciutta nelle scarpe e lasciare che la sua azione assorbi-odori faccia il suo effetto durante tutta la notte.

Advertisement

6. Possono arricchire il terreno dei nostri giardini

immagine: capressoblog.com

Fosforo, potassio e nitrogeno sono tutti elementi che possono contribuire ad arricchire il terreno. Se volete provare questo rimedio naturale, vi basterà svuotare il contenuto delle bustine vicino al colletto delle piante o, in alternativa, aggiungerlo al vostro compost. In quest'ultimo caso, le proprietà e gli effetti sulle piante saranno molto più efficaci.

7. Efficace anche contro lo sporco e le incrostazioni

immagine: Youtube

Piatti e pentole da lavare molto sporche? Nessun problema: riempite il lavandino con dell'acqua e lasciate i piatti sporchi in ammollo assieme ad una bustina di tè per qualche ora, o per tutta la notte direttamente, e vedrete che le incrostazioni più ostinate verranno via facilmente.

Advertisement

8. Per la pulizia degli specchi

immagine: homesogood.com

Possiamo usare il tè anche per pulire gli specchi: basta lasciarlo in infusione più del normale e poi applicarlo con un panno sulla superficie interessata. Vedrete che lo specchio del vostro bagno tornerà a brillare!

Tags: TrucchiUtiliBenessere
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie