5 rimedi fai da te per sbarazzarsi dei talloni screpolati ed ottenere piedi morbidissimi - GuardaCheVideo.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
5 rimedi fai da te per sbarazzarsi dei…
Dimmi come pulisci casa, e ti dirò chi sei: a quale di queste 7 categorie appartieni? Il successo al botteghino di questo film fa aumentare le adozioni di gatti neri

5 rimedi fai da te per sbarazzarsi dei talloni screpolati ed ottenere piedi morbidissimi

2.194
Advertisement

Avere dei piedi curati è indice di pulizia e soprattutto di riguardo verso il proprio aspetto: inoltre evita di provocare imbarazzo in quelle situazioni in cui è richiesto di togliersi le scarpe. Solo perché è una parte del corpo che non è a vista come altre parti, non è un buon motivo per non prendersene cura, tenendo conto del fatto che i piedi possono logorarsi molto facilmente se chiusi nelle scarpe per molte ore al giorno. In particolare, i talloni possono screpolarsi e presentare calli, cosa per nulla piacevole agli occhi. 

Sbarazzarsi di questo problema non è affatto difficile, e in più tutti gli ingredienti necessari sono già presenti in casa! 

Ecco 10 rimedi fai date per eliminare i talloni screpolati. 

immagine: teammarche/Flickr
  1. Aceto, miele e farina di riso: eseguite uno scrub con 3 cucchiai di farina di riso, un cucchiaio di miele e 2-3 gocce di aceto di mele. Mescolate bene fino ad ottenere una pasta densa. Immergete i piedi in acqua calda per 10 minuti, poi massaggiate i talloni con la pasta preparata, per rimuovere la pelle morta.
    Eseguite il trattamento 2-3 volte alla settimana.
    Il riso esegue un'azione esfoliante, purificante e rimineralizza la pelle. Il miele è un antisettico naturale che promuove la guarigione delle spaccature. L'aceto, infine, addolcisce la pelle rendendo l'esfoliazione più facile. 

  2. Olio vegetale: pulite i piedi ed asciugateli con un asciugamano morbido. Applicate una dose abbondante di olio vegetale sia ai talloni che alle dita. Indossate un paio di calzini e lasciateli per tutta la notte. Ripetete il trattamento ogni sera, fino alla scomparsa delle screpolature. 
    L'olio viene rapidamente assorbito dalla pelle, nutrendola con le vitamine A, D ed E.

  3. Bicarbonato di sodio: aggiungete 3 cucchiai di bicarbonato di sodio ad una bacinella piena di acqua tiepida. Lasciate i piedi in ammollo per 15 minuti, poi ammorbiditeli con una pietra pomice. Risciacquate con acqua tiepida ed asciugate.
    Il bicarbonato di sodio è un esfoliante ed ha inoltre proprietà antiinfiammatorie.

  4. Gel di aloe vera: eseguite una regolare pulizia dei piedi con acqua calda e scrub con pietra pomice. Spargete una quantità abbondante di gel di aloe vera, indossate calzini di cotone e lasciateli su una notte intera. Risciacquate i piedi alla mattina e ripetete il trattamento per 4-5 sere, o fino a vedere i primi risultati. L'aloe vera contiene vitamine A, C ed E, ed ha proprietà antiinfiammatorie.

  5. Collutorio e aceto: preparate una soluzione con una tazza di collutorio, una tazza di aceto bianco e due di acqua. Immergete i piedi nella soluzione per 15 minuti. Asciugateli ed eseguite uno scrub con la pietra pomice, per rimuovere la pelle secca. Sciacquate i piedi ed applicate infine una crema idratante. 
    Ripetete il trattamento al bisogno, l'ideale sarebbe ogni sera. Il collutorio aiuta a combattere i funghi eventualmente presenti sui piedi, mentre l'aceto aiuta a rendere morbidi i piedi. 
Tags: TrucchiUtiliBenessere
Advertisement

Lascia il tuo commento!

x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie