9 rimedi pratici per rinfrescare i vecchi mobili rovinati e farli tornare come nuovi - GuardaCheVideo.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
9 rimedi pratici per rinfrescare i vecchi…
Con l'aiuto della polizia locale, una fioraia decide di donare i tulipani invenduti ai pazienti delle case di riposo Si sposano nonostante il Covid-19 e stampano le foto degli invitati che non possono essere presenti alla cerimonia

9 rimedi pratici per rinfrescare i vecchi mobili rovinati e farli tornare come nuovi

04 Maggio 2020 • di Lorenzo Mattia Nespoli
3.011
Advertisement

Nelle nostre case sono tantissimi gli oggetti che utilizziamo quotidianamente, in modo "automatico", a volte senza che nemmeno ce ne accorgiamo. Giorno dopo giorno, è inevitabile che l'usura lasci i suoi segni, specie sulle cose con le quali siamo più a contatto e che ci servono più spesso.

Nonostante gli sforzi, le cure e le attenzioni, è impossibile mantenere i mobili sempre come nuovi, con un aspetto che rimandi a quando li abbiamo portati a casa per la prima volta. Il tempo invecchia tutto: lo sanno bene tutti coloro che siedono su divani scoloriti, usano pensili e tavolini scrostati e via dicendo. Tuttavia, prima di correre a comprare un nuovo complemento d'arredo, può tornare utile conoscere una serie di tecniche e trucchi pratici per dare ai mobili una seconda giovinezza. Si tratta di rimedi casalinghi e piuttosto economici, perfetti per provare a rinfrescare il vecchio mobilio con un tocco di creatività e modernità.

1. Le piastrelle extra diventano ottimi rivestimenti per vecchi mobili

A molti, in casa, capita di avere piastrelle extra rimaste inutilizzate dopo lavori di rivestimento o ristrutturazione. Invece di tenerle per anni ad accumulare polvere e a occupare spazio, perché non riciclarle in modo da abbellire vecchi mobili? Un vecchio tavolo o altri ripiani, ad esempio, si prestano alla perfezione a questo scopo.

2. Smacchiare la tappezzeria di divani e poltrone con il gesso

immagine: Imgur

Chi ha detto che un vecchio divano o una vecchia poltrona, quando presentano delle macchie sulla superficie, siano sempre da ri-tappezzare o da sostituire? Certo, a volte la situazione può essere talmente compromessa da non poter pulire nulla, ma per tutti gli altri casi si può provare a rimuovere lo sporco grasso e oleoso tramite del gesso da strofinarci sopra. Con un po' di attenzione e rimuovendolo poi con un panno umido, le macchie potrebbero diventare solo un brutto ricordo.

Advertisement

3. Mobile vecchio? Cambiamo qualche dettaglio

immagine: imgur/pneuman

A tutti capita di non poter più sopportare un vecchio oggetto o un vecchio mobile, che magari abbiamo in casa da tempo e che, sotto sotto, non ci è mai piaciuto. Prima di gettarlo o darlo via, però, potremmo ingegnarci e provare a cambiarne qualche dettaglio. Maniglie, piedini, colori: non è difficile modernizzare e cambiare l'aspetto anche delle cose che ci sembrano più antiquate. In fondo, basta poco per cambiare molto!

4. Ricoloriamo un vecchio mobile

immagine: Imgur/isubeatle

Se abbiamo tempo e vogliamo "sporcarci un po' le mani", cosa c'è di meglio di rinnovare gli oggetti che più ci sembrano vecchi con una bella passata di vernice? Per i mobili e i complementi d'arredo, c'è davvero l'imbarazzo della scelta. Il nuovo colore darà un aspetto tutto nuovo a cose che non ci piacciono più come un tempo, e sarà un ottimo modo per riciclare ed esprimere la nostra creatività.

5. Riparare i graffi su divani e poltrone in pelle

У нас выгодно реставрировать даже мебель! Сейчас действует акция - восстановление кресла за 2200 гривен (вместо 3000), дивана 5500 (вместо 7000). Торопитесь!

Pubblicato da Нова Майстерня su Mercoledì 15 marzo 2017

Non è detto che un divano o una poltrona di pelle, quando si graffiano, debbano sempre essere sostituiti o dati via. Per ripararli, esistono degli specifici kit, praticissimi per rimetterli a nuovo. Se siete particolarmente affezionati al vostro mobile usato, un tentativo si può fare!

Advertisement

6. Contro la ruggine? Proviamo il limone

immagine: Pinterest

Strofinando un po' di limone, tagliato a metà, sulle parti arrugginite dei mobili e passandoci poi sopra una spugna leggermente abrasiva inumidita d'acqua, potremo sperimentare un trattamento naturale ed efficace contro le formazioni di ruggine più superficiali. Ovviamente questo metodo riguarda i casi in cui la temuta ruggine si sia formata da poco, e non sia a livelli "irrecuperabili". Un buon tentativo per recuperare mobili di cui non vogliamo disfarci!

 

7. Un tavolino o un mobile rovinato diventa una divertentissima lavagna!

immagine: Pinterest

La soluzione perfetta per riciclare e far divertire i più piccoli: se un mobile o la superficie di un tavolino sono rovinati e non si riescono a far tornare al loro aspetto originario, vi si può applicare della vernice effetto lavagna. Così facendo, diventeranno luoghi perfetti dove far disegnare ed esprimere i bambini!

Advertisement

8. Olio e aceto per il parquet rovinato

Il parquet, si sa, è un pavimento delicatissimo e che necessita di una costante manutenzione se si vuole mantenere in buone condizioni. Perdite di colore e danni sono sempre in agguato. Per far fronte a questi inconvenienti anti-estetici, può essere utile provare una miscela composta da un quarto d'olio e tre quarti d'aceto, da versare su un panno morbido con cui poi strofinare il pavimento in legno.

9. Un'altra soluzione fai-da-te per i graffi leggeri sul legno: le noci!

Si tratta di un rimedio meno conosciuto, ma che comunque vale la pena provare, specie sui graffi più superficiali presenti sul legno. Apriamo una noce e, col suo interno, strofiniamo la parte rovinata: a quel punto, passiamoci sopra un panno morbido inumidito. La noce, essendo piuttosto oleosa, potrebbe favorire un ripristino del tutto naturale dei graffi sul legno.

Tags: TrucchiUtiliFai da te
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie