Covid-19: lasciare le scarpe fuori di casa quando possibile è importante per proteggere noi e gli altri - GuardaCheVideo.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Covid-19: lasciare le scarpe fuori di…
Al mio amico a quattro zampe: grazie per il conforto che mi dai in questo periodo di isolamento Non può festeggiare i 101 anni a causa del Coronavirus: così chiede agli amici dei social di fargli 101

Covid-19: lasciare le scarpe fuori di casa quando possibile è importante per proteggere noi e gli altri

28 Marzo 2020 • di Lorenzo Mattia Nespoli
3.903
Advertisement

Per fronteggiare un'emergenza sanitaria mondiale come quella del Coronavirus ognuno di noi, anche con piccoli gesti, può fare molto proteggendo se stesso e gli altri. Le occasioni per venire a contatto con superfici e oggetti potenzialmente portatori di batteri e virus non sono poche in situazioni normali: figuriamoci allora in un momento di pandemia, in cui combattere un nemico invisibile è difficile ma doveroso.

Evitare di uscire di casa e mantenere le distanze non sono le uniche precauzioni da adottare. Anche disinfettare tutto ciò che può essere venuto a contatto con altre persone è importante, specie quando magari rientriamo da luoghi come supermercati, mezzi pubblici o uffici. Indumenti che, portati in casa, possono essere particolarmente a rischio, sono le scarpe. Ecco perché è importante toglierle e lasciarle fuori dalle nostre abitazioni ove e quando possibile.

via: Huffpost
immagine: freestockphotos

La suola di una scarpa è un terreno particolarmente fertile per batteri, funghi e virus. Il Coronavirus non è da meno e, vista la sua vasta diffusione per mezzo delle goccioline di saliva, non è escluso che le nostre scarpe possano venirne colpite. Dato che il tempo di permanenza delle particelle dannose sulle superfici è ancora in fase di studio, occorre tenere presente che vi si potrebbe annidare. 

Essendo poi le scarpe realizzate in materiali come gomma, pvc, plastica o pelle, i livelli di ricezione delle particelle sono molto alti perché spesso si tratta di superfici che trattengono aria, umidità e liquidi.

immagine: Pxhere

In attesa di conferme e dati precisi sulla permanenza del virus sulle superfici che ci circondano, dunque, gli esperti raccomandano di disinfettare frequentemente tutto ciò che tocchiamo più spesso - ovviamente seguendo le prescrizioni dei prodotti che utilizziamo per evitare intossicazioni - e, per quanto riguarda le scarpe, di lasciarle fuori casa o comunque non camminarci in tutte le stanze dove poi ci rechiamo quotidianamente.

In fondo, basta qualche attenzione in più del solito, magari compiendo gesti che riteniamo superflui o esagerati, per dare un contributo alla nostra sicurezza, così come a quella dei nostri cari e di tante altre persone.

Advertisement
Tags: UtiliSaluteAttualità
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie