La vita è breve: meglio viverla con più amore e meno risentimento - GuardaCheVideo.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
La vita è breve: meglio viverla con…
20 foto di adorabili bimbi che si godono la vita molto più dei loro genitori Due cagnolini inseparabili cercano famiglia: la sorellina è sorda e quasi cieca, mentre il fratello le fa da guida

La vita è breve: meglio viverla con più amore e meno risentimento

05 Marzo 2020 • di Lorenzo Mattia Nespoli
2.590
Advertisement

La nostra vita è un lasso di tempo in cui abbiamo modo di provare ogni tipo di esperienza, conoscere migliaia di persone, amare, commuoverci e stare bene o male a seconda dei momenti e delle situazioni.

Gli eventi che possono capitarci sono tanti, è vero, eppure una vita è pur sempre un periodo limitato, in cui i nostri affetti, le nostre passioni e le nostre gioie possono svanire da un momento all'altro. Se pensate che sia una visione pessimistica, siete fuori strada, perché invece è proprio questa convinzione che deve guidarci a fare il meglio, a dare il meglio e a scegliere bene come comportarci giorno dopo giorno.

immagine: Pexels

Sono tante le cose che hanno il potere di migliorare le nostre giornate, così come sono tante quelle che riescono a farcele andare storte. Dai motivi più semplici a quelli più seri, rabbia, risentimento e rimpianti sono parte delle nostre vite, proprio come lo sono amore, felicità e soddisfazione.

E a volte è persino necessario che questi sentimenti negativi ci siano: senza di essi, potremmo correre il rischio di sottovalutare certi aspetti e certe persone. Come in ogni cosa, però, è sempre un bene trovare il giusto equilibrio. Per questo, vivere guidati dal rimpianto, dal rancore e dalla tristezza significa chiudersi in sé stessi e togliersi la possibilità di provare esperienze preziose, impiegando del tempo in attività che potrebbero essere di sicuro più felici e positive.

immagine: Pexels

Questo significa che, se c'è qualcuno che ci interessa, a cui ci vogliamo legare o con cui vogliamo approfondire la conoscenza, perché aspettare e farsi guidare da rimpianti, negatività e timori? È molto meglio tirar fuori subito i nostri sentimenti. La vita, del resto, è già troppo corta e complicata così come è per dedicare troppo tempo ai risentimenti o a rimanere intrappolati nei ricordi di un passato e di persone che non ci sono più.

Siamo qui, e ci siamo ora. E ci sarà sempre qualcuno o qualcosa che, intorno a noi, ci ferirà, in un modo o nell'altro. Ma vivere dando un peso enorme a tutti questi episodi è vivere davvero? Forse no, e per questo è meglio darsi - e dare, fin dove possibile - nuove possibilità, nuove aperture, nuovi spunti per vivere bene.

Advertisement
immagine: Pexels

In fondo, non si tratta di un'impresa troppo difficile: basta farsi guidare dall'amore per le persone a cui teniamo veramente, e agire finché possiamo. Solo così staremo meglio con noi stessi e con gli altri, convinti di non aver sprecato nemmeno un secondo delle nostre preziose esistenze.

Tags: UtiliPsicologiaAmore
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie