Nella vita dovremmo imparare a non prestare attenzione alle cattiverie che dicono su di noi - GuardaCheVideo.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Nella vita dovremmo imparare a non prestare…
Questo cane si è presentato direttamente in centrale di polizia per denunciare la sua stessa scomparsa Un corriere ripulisce dalla neve il portico di una donna dopo aver saputo che è rimasta vedova di recente

Nella vita dovremmo imparare a non prestare attenzione alle cattiverie che dicono su di noi

25 Febbraio 2020 • di Simone Fabriziani
1.042
Advertisement

Quante volte abbiamo vissuto la nostra vita influenzati da quello che gli altri hanno detto di noi o hanno pensato di noi? Quando facciamo difficoltà a fare un po di auto-analisi, il giudizio delle persone che ci circondando pesa come un macigno, e finiamo per vivere male. E se le persone pensano o parlano male di noi? Come possiamo fare per allontanare questo fardello psicologico che pesa tantissimo e non rischiare di perdere la nostra autostima?

immagine: Pxfuel

Per quanto a volte sembri complesso, una delle chiavi per la nostra rinascita sta nel non curarsi delle opinioni altrui, o perlomeno imparare a dare sempre minor peso a ciò che gli altri dicono di noi o pensano di noi. Dobbiamo metterci difatti in testa che le loro opinioni sulle altre persone sono e rimango sempre delle opinioni; ciò significa nella maggior parte dei casi che ciò che magari è buono e corretto per loro, non lo è per te, e proprio per questo le loro opinioni non riusciranno mai a descrivere te, al massimo loro e il loro modo di pensare.

Ognuno è libero di scegliere di vivere la propria vita come vuole, senza legami o costrizioni. Ricordati sempre: questa è la tua vita, non la loro, non devi mai permettere a nessuno di farti dire o consigliare su come dovresti viverla in maniera "corretta", proprio perché la correttezza o la giustezza della vita è una decisione che spetta soltanto al singolo individuo.

immagine: Pexels

Per quanto possa sembrare cinico, la maggior parte delle persone che "sparlano" delle altre senza sapere nulla della loro vita, sono individui annoiati, ignoranti, "piccoli" di fronte agli altri, e sostanzialmente insoddisfatti della loro vita; non è difatti infrequente che chi parla o complotta a bassa voce a sfavore degli altri sia semplicemente invidioso di una vita migliore della loro. E cosa possiamo fare noi per non dare troppo ascolto a queste dicerie e vere e proprie cattiverie?

Una cosa possiamo farla, per quanto sia scontata e apparentemente banale: continuare a vivere con la nostra integrità, seguendo il nostro sistema di valori e e perseguendo i nostri obiettivi; non dobbiamo assolutamente prestare orecchio a nulla delle falsità e delle mezze verità che ci propinano queste malelingue. Non importa veramente cosa gli altri pensano di noi; piuttosto, cosa pensiamo noi di noi stessi?

Tags: UtiliPsicologia
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie