Vale sempre la pena di smettere di fumare: i benefici per la salute nell'immediato e nel lungo periodo sono enormi - GuardaCheVideo.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Vale sempre la pena di smettere di fumare:…
In questo parco giochi i bimbi con disabilità possono giocare e divertirsi insieme a tutti gli altri Il suo umano l'ha abbandonata perché troppo

Vale sempre la pena di smettere di fumare: i benefici per la salute nell'immediato e nel lungo periodo sono enormi

08 Febbraio 2020 • di Marta Mastrogiovanni
1.731
Advertisement

Fumare, è risaputo, non ha mai fatto bene a nessuno. Ormai, anche i fumatori più accaniti sono a conoscenza dei gravi rischi che si corrono a causa di questo terribile vizio; ciò nonostante, per alcuni, non è abbastanza sapere che i loro polmoni ben presto non reggeranno il colpo, che la loro pelle ingiallirà e invecchierà precocemente, e che persino i loro denti saranno segnati da ogni sigaretta fumata. D'altronde, ognuno è responsabile delle proprie azioni. L'importante è essere informati su ciò a cui andiamo incontro. Fumare fa male e lo sappiamo tutti ― ma sapete cosa succede al corpo quando si smette con il vizio? Qui di seguito abbiamo voluto riportare alcuni degli incredibili benefici che derivano dallo smettere di fumare.

via: Healthline

Gli effetti benefici che derivano dallo smettere di fumare iniziano 20 minuti dopo aver preso questa importante decisione. Smettendo di fumare, la pressione sanguigna e il battito cardiaco rallenteranno e torneranno a regolarizzarsi. Dopo 8-12 ore, il livello di monossido di carbonio presente nel sangue torna ad un livello normale. Quando la presenza nel sangue del monossido di carbonio inizia a diminuire fino alla sua completa scomparsa, i livelli di ossigeno nel sangue tornano alla normalità. Dopo aver trascorso 24 ore intere senza fumare nemmeno una sigaretta, possiamo affermare di aver diminuito di un giorno il rischio di infarto. Dopo solo 2 giorni, probabilmente, tornerai ad assaporare il vero gusto dei cibi e anche il tuo olfatto migliorerà di conseguenza. 

immagine: Pixabay

Dopo 2 settimane, ― e in quelle successive ― la circolazione sarà ormai già molto migliorata e con essa, anche la capacità polmonare. Secondo L'università del Michigan, dopo 2 settimane, la capacità polmonare aumenta del 30%. Dopo 1 mese, la tosse che vi perseguitava da sempre sarà già quasi del tutto scomparsa e anche il vostro respiro corto sarà decisamente migliorato. Dopo 3 mesi, un'ex-fumatrice aumenterà le sue possibilità di essere fertile e il suo bambino correrà meno il rischio di nascere prematuro.

Dopo 1 anno di astinenza, basti pensare che il rischio di malattia coronarica si è dimezzato rispetto a quello di un fumatore. Ti accorgerai di quanta poca tosse hai dopo un anno senza fumo e di quanto il tuo respiro sia migliorato. Più si va avanti negli anni senza fumare, più si dimezzano e riducono i rischi di contrarre un ictus, il cancro ai polmoni, alla bocca, alla gola, all'esofago, alla vescica e al pancreas.

Vale sempre la pena di smettere di fumare ― il vostro corpo ve ne sarà eternamente grato.

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie