x
Quest'uomo ha salvato un cucciolo di…
Questi volontari legano vecchie sciarpe agli alberi affinché i senzatetto possano rimanere al caldo 14 foto mostrano cosa significa lavorare in un rifugio per animali

Quest'uomo ha salvato un cucciolo di lupo e lo ha cresciuto come un animale domestico

22 Dicembre 2019 • di Marta Mastrogiovanni
45.781
Advertisement

Adottare un lupo non è proprio come adottare un cane, ma quest'uomo non ha potuto fare a meno di ritrovarsi con un cucciolo di lupo di poche settimane di cui prendersi cura. Nonostante il lupo non sia un animale domestico e nonostante venga considerato piuttosto pericoloso, Ivan Lebedev non ci ha pensato due volte ad adottare un cucciolo di 3 settimane. Era l'8 maggio del 2017, nella regione di Astrakhan (Russia), quando alcuni agricoltori hanno trovato dei cuccioli di lupo e, a causa della pericolosità di questi animali, se ne volevano sbarazzare. Fortunatamente, Ivan, un terapista di 46 anni che lavora in una casa di riposo per anziani e disabili, ha comprato uno di questi cuccioli dai contadini, per salvarlo dal suo trite destino. Lo ha chiamato Seryi, che in russo significa "grigio".

via: Gray Wolf

In questa vventura, Ivan si è fatto aiutare da sua figlia Alexandra, che ora ha 19 anni ed è un'addestratrice di cani. Per un po', comunque, rimasero ad Astrachan, ma poi si trasferirono a Volgograd, dove attualmente vivono. 

Alexandra ha studiato all'Università agraria e all'Università di Volgograd.

Advertisement

Attualmente Seryi, il lupo grigio, ha due anni e mezzo, è alto 70 cm e pesa circa 45 kg. Ivan ci ha detto che il suo animale domestico ha bisogno di camminare molto, indipendentemente dalle temperature che ci sono fuori, quindi, avverte ― avere un lupo in casa è un compito molto impegnativo. Considerando che non ha quasi mai tempo libero, ma che deve trovarlo per fargli fare lunghe passeggiate.

Advertisement

Sebbene la gente pensi che i lupi siano animali molto selvaggi, Ivan ha raccontato che il suo animale si comporta come qualsiasi altro cane. Ha spesso paura: ha paura di attraversare strade molto ampie e di incontrare cose sconosciute nel suo cammino, come scatole o altri oggetti. Ivan non lascia che gli estranei si facciano foto con Seryi perché lo spaventano molto, e anche perché non si tratta di un animale da circo ― fa parte della sua famiglia. Lo porta al guinzaglio, senza museruola quando vanno a fare le loro passeggiate isolate.

Advertisement

Prima dell'arrivo di Seryi, Ivan aveva già dei cani in casa: per Seryi, rappresentano i membri più anziani del suo nuovo branco. Come ogni altro cane, Seryi morde, ma solo quando è stressato o annoiato. Quando vanno a fare le passeggiate, il lupo va d'accordo con altri cani della sua stazza o simili, ma ignora i più piccoli.

Advertisement

Sebbene Seryi sia un animale domestico un po' esigente, sa bene che è Ivan a comandare: è lui il capobranco. Sua figlia Alexandra, ad esempio, non riesce a somministrargli medicine o a portarlo in giro come fa suo padre.

Lo nutrono quotidianamente con carne o pollo. Mangia circa 1,2 kg di proteine ​​al giorno, ma può mangiare anche verdure, frutta o bacche. Di tanto in tanto, gli danno anche biscotti, noci e miele per integrare la sua dieta.

I lupi sono animali molto intelligenti e, in tutto questo tempo, Ivan ha visto il suo Seryi prendersi cura degli altri due cani e anche di sua figlia; riesce ad aprire le finestre e persino ad accendere le luci in casa.

Per chi sogna di avere un lupo come animale domestico, Ivan ha qualche consiglio: non adottatene MAI uno. Non fatelo. Un lupo è molto impegnativo, che ruba molto tempo ed energia e non è facile da curare. Ma se, per qualche assurdo motivo, ve ne ritrovate uno in casa, spendeteci molto tempo insieme per creare un legame solido; dormite insieme, fate passeggiate, assicuratevi di essere gli unici che gli danno da mangiare e cercate di tenerlo lontano dalle altre persone, per non avere problemi. 

Tags: AnimaliLupiStorie
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie