L'uomo che abbandona la sua famiglia per un'altra donna finisce sempre per pentirsi - GuardaCheVideo.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
L'uomo che abbandona la sua famiglia…
Si conoscono online e si sposano: quando lui si ammala, lei scopre di essere compatibile per donargli un rene Non ha i soldi per comprarsi delle vere scarpe: crea le sue

L'uomo che abbandona la sua famiglia per un'altra donna finisce sempre per pentirsi

12 Dicembre 2019 • di Simone Fabriziani
7.682
Advertisement

Dopo aver lavorato così duramente per costruire una relazione amorosa e una famiglia, dopo aver amato così tanto, aver creato e cresciuto i vostri figli, aver combattuto perché tutto funzionasse e amando molto tua moglie, arriva un momento in cui ti stanchi o senti di voler rinunciare. Non si tratta del rifiuto della tua famiglia o della negazione di ciò che avete fatto insieme, è semplicemente un esaurimento temporaneo di emotività. E capita a molti uomini.

immagine: Needpix

A quel punto, cerchi di liberarti un po dalle responsabilità, vuoi mitigare quella stanchezza, ma niente di tutto ciò significa che non ami davvero la tua famiglia. È solo che dopo così tanti anni, il tuo stato emotivo è molto fragile e senza pensarci troppo stai cercando un modo per liberarti per sentirti meglio. Finisci tra le braccia di un'altra donna, magari più giovane, che arriva però con pari o più responsabilità; allora  ti ritroverai anche a partecipare e vegliare su altri bambini che non sono i tuoi figli e, in aggiunta, dovrai continuare ad adempiere alle tue responsabilità verso la tua famiglia.

Lasciare la tua famiglia per un'altra donna con un'altra famiglia è come se tu stessi costruendo una nave da molto tempo, lucidandola, rendendo i dettagli invidiabili e una volta che sei pronto a salpare, lasci il progetto perché sei stanco della costruzione. Forse arriva un momento in cui un uomo si sente semplicemente stanco, non è che è stufo della sua famiglia, ma ha solo bisogno di tempo per analizzare ciò che ha vissuto e ciò che è riuscito a costruire. Pensi che ti sentirai meglio, presumi che la tua vita sarà più piacevole prendendo una strada diversa, ma la realtà è che non è affatto così.

immagine: Alon/Flickr

Non che smetta di amare la sua famiglia, ama la sua famiglia. Ma la fatica lo confonde, gli fa dubitare delle decisioni del passato e crede che sia l'ambiente familiare a sopraffarlo. Non si rende conto che la fatica è interna ed è solo sua. Deve capire che è una guerra interna che solo lui deve combattere senza fare l'enorme errore di andarsene e finire da solo, senza che nessuno lo sostenga.

Un uomo in queste circostanze ha bisogno di consigli utili, parlando di ciò che prova con la sua famiglia, o magari con uno specialista; mostrare i propri sentimenti o trovare una soluzione a quella stanchezza emotiva insieme alla famiglia o a uno psicoterapeuta vuol dire prendere misure corrette e necessarie affinché non si prenda l'altra strada, ovvero quella ai arrivare a una decisione drastica come lasciare la famiglia e subire un rimpianto più distruttivo nel tempo.

Tags: PsicologiaAmore
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie