Era stato abbandonato in catene tra la neve: quando vede arrivare i suoi soccorritori capisce di essere salvo - GuardaCheVideo.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Era stato abbandonato in catene tra…
I vestiti appena acquistati andrebbero sempre lavati prima di essere indossati perché contengono sostanze chimiche Le mezzelune bianche presenti sulle unghie: cosa sono e cosa potrebbero rivelare sul nostro stato di salute

Era stato abbandonato in catene tra la neve: quando vede arrivare i suoi soccorritori capisce di essere salvo

1.025
Advertisement

L'abbandono di animali, purtroppo, è ancora molto frequente. Le povere bestie abbandonate in strada, non solo vengono private dell'amore e delle cure di una famiglia, ma rischiano anche la vita. Con l'arrivo dell'inverno, poi, queste sfortunate creature sono ancora più in pericolo a causa del temibile gelo che in alcune zone del mondo non risparmia nessuno. Il povero Roscoe, ad esempio, è stato abbandonato dalla sua famiglia in una casa dismessa ed abbandonata: lo hanno legato con una catena, lasciandogli un po' di paglia per riscaldarsi. Ogni tanto tornavano a lasciargli qualche crocchetta ma poi, con l'arrivo del grande freddo, nessuno si è più presentato in quel luogo e il piccolo Roscoe deve aver pensato che non ce l'avrebbe fatta a superare quei giorni e, soprattutto, quelle notti. 

Siamo nell'Illinois del sud (USA), un luogo in cui non aveva mai nevicato così tanto negli ultimi tempi, come la notte in cui Roscoe credeva di non farcela. Tra la neve e il gelo, il cagnolino aveva terminato acqua e cibo e il suo destino sembrava ormai segnato. Fortunatamente, qualcuno deve aver chiamato il rifugio per animali Effingham County Animal Control and Shelter e deve aver riferito delle condizioni in cui si trovava il povero Roscoe. L'agente Vanessa Skavlem e Warden Michelle Shoot sapevano di doversi muovere in fretta per poter salvare la vita del cagnolino.

"Ci hanno chiamato perché aveva appena nevicato la notte prima e, per il sud dell'Illinois, c'era una grande quantità di neve e un freddo incredibile", ha riferito Skavlem. "Stava tremando e non ce l'avrebbe fatta, anche perché pesava meno di 10 Kg."

Non appena Roscoe vide le due donne scendere dall'auto, capì di essere finalmente al sicuro. "Era così felice di vederci, è uscito di corsa", ha detto Skavlem. Subito, lo hanno avvolto in una coperta e lo hanno portato in macchina. Finalmente al calduccio per la prima volta da settimane, Roscoe non riusciva a contenere la sua gioia: "Era così felice, si capiva proprio" ha commentato Skavlem. Roscoe continuava ad emettere piccoli gemiti di felicità e riconoscenza.

Advertisement
È in quel momento che Skavlem ha scattato una foto del cucciolo estremamente sollevato e felice, e l'ha pubblicata su Facebook con la didascalia: Ecco il ritratto della felicità quando salvi un cagnolino che viveva in catene tra la neve.
 
 
Ora al rifugio, Roscoe trascorre ogni giorno al sicuro e al caldo ed è molto felice ogni volta che incontra le sue salvatrici. 

 

💥💥💥 ADOPTED!!!!!!! 💥💥💥 UP FOR ADOPTION!!! MEET FAMOUS ROSCOE!!!!! **Photo by AMY EUBANKS PHOTOGRAPHY He's looking for...

Pubblicato da Effingham County Animal Shelter & Control su Lunedì 25 novembre 2019

La buona notizia è che il piccolo Roscoe è stato adottato e ora vive felice con la sua nuova famiglia.

Tags: AnimaliCaniSalvataggi
Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie