Questa bambina custodisce tutti i regali che riceve da un gruppo di corvi che nutre da 4 anni - GuardaCheVideo.it
x
Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza i cookies. Continuando a navigarlo acconsenti al loro uso in conformità alla nostra privacy policy Ok
x
Questa bambina custodisce tutti i regali…
Questa insegnante di sostegno ha invitato al suo matrimonio anche i suoi 6 piccoli studenti La storia di Piglet, il cagnolino rosa che aiuta i bambini ad accettare le diversità di ogni tipo

Questa bambina custodisce tutti i regali che riceve da un gruppo di corvi che nutre da 4 anni

07 Ottobre 2019 • di Simone Fabriziani
4.870
Advertisement

Gabi Mann, la piccola protagonista di questa bellissima storia vera, ha solo 8 anni ma vive un rapporto di amicizia e di fiducia da ben 4 anni con un gruppo di corvi che sfama ogni giorno con il becchime; in risposta, i corvi le regalano da alcuni anni ogni tipologia di dono come segno di gratitudine e riconoscenza. E Gabi conserva gelosamente ogni oggetto offerto dai corvi in sacchetti di plastica minuziosamente etichettati!

via: BBC News
immagine: BBC/YouTube

La picca Gabi di Seattle, nello stato di Washington, ha iniziato a dar da mangiare ai corvi con suo fratello quasi per caso a partire dalla fine del 2013, notando che gli uccelli in questione non solo apprezzavano il becchine lasciato alla fermata dell'autobus ogni mattina per loro, ma che iniziavano anche ad assumere comportamenti frequenti in cui riconoscevamo palesemente l'autore di quelle generose offerte in cibo.

immagine: BBC/YouTube

Poco a poco, tutta la famiglia di Gabi si iniziò ad interessare al gruppo di corvi generosi che si radunavano ogni giorno in attesa che la bambina scendesse dallo scuolabus o arrivasse a casa per l'attesa del cibo, perlopiù composto da avanzi alimentari, arachidi e cibo per cani in scatoletta. Proprio la buona abitudine di Gabi ha dato il via alla consuetudine dei regali da parte dei corvi.

Gli uccelli dalle piume nere hanno negli anni donato di tutto alla famiglia di Gabi: dalle viti ad orecchini usati, cerniere, sassolini levigati, pezzi di metallo inaspettati e addirittura il copri-obiettivo della videocamera di Lisa, la mamma di Gabi, che aveva perduto giorni prima mentre era intenta a fotografare un esemplare di aquila calva.

Advertisement
immagine: BBC/YouTube
immagine: BBC/YouTube
immagine: BBC/YouTube

Questa storia è senza dubbio la prova che questi uccelli, spesso erroneamente legati a contesti e sensazioni negative, sono veramente tra i rapaci più intelligenti che esistono sul pianeta Terra. Ditelo alla piccola Gabi Mann!

Advertisement

Lascia il tuo commento!

Advertisement
Advertisement
x

Per favore Accedi per caricare un video

Registrati tramite Facebook con 2 semplici click!
(Usiamo Facebook solo per velocizzare la registrazione e NON posteremo nulla sulla tua bacheca)

Accedi con Facebook

Ti è piaciuto il Video?

Clicca su "Mi piace" e non perderti i migliori della rete.

×

Già sono fan, grazie